Vandali in Giardino pubblico: bottini nello stagno e rifiuti sparsi nel parco

Segnalazione divulgata da "Scovazoni de Trieste" e situazione prontamente risolta grazie all'intervento diretto del sindaco Cosolini

No, non è degrado, ma è un vero è proprio gesto vandalico quello avvenuto tra la notte di venerdì e sabato nel Giardino pubblico di via Giulia: le conseguenze erano davanti agli occhi di chi ieri mattina si è recato nel parco: i bottini dei rifiuti galleggiavano nello stagno e l'immondizia che contenevano era sparsa in giro per il prato.

23apr16. vandali giardino pubblico-3

A cogliere prontamente la segnalazione di una cittadina sono stati gli amministratori della pagina Facebook e del profilo Twitter "Scovazoni de Trieste" che hanno chiamato "virtualmente" in causa il sindaco Cosolini e il Comune: pronta la risposta del primo cittadino che ha chiesto immediatamente l'intervento e il ripristino del decoro del parco.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cinque metodi naturali per un piano cottura brillante

  • Schianto in moto a Prebenico, morto giovane di 38 anni

  • Nudo e ubriaco prende il sole al Cedas davanti a tutti

  • Grave trauma cranico dopo una "lite" tra ragazzi: 22enne in prognosi riservata

  • Delirio in piazza Libertà: sacco lanciato tra auto in corsa e urla senza senso

  • Malore fatale al Molo G: deceduto uomo di 77 anni

Torna su
TriestePrima è in caricamento