Vandali in piscina al Kursaal, dopo il danno arriva anche la beffa

Bagno in piscina e razzia di bibite e alcolici per gli ospiti a sorpresa della discoteca nella notte di sabato, quando il locale era chiuso

La piscina del Kursaal

Un sabato in cui il locale avrebbe dovuto essere aperto, chiuso invece dopo la decisione del Questore di Udine di bloccarne l’attività per due settimane, oltre al mancato guadagno ha portato pure la necessità di pagare dei danni. Non è un periodo affatto fortunato per il Kursaal di Lignano Pineta. 

Lo riporta il situ Udinetoday.

Nella notte in oggetto dei vandali si sono introdotti nella struttura esterna - quella dove c’è la piscina -, hanno fatto il bagno e fatto man bassa di quanto hanno trovato nei frigoriferi del chiosco. Secondo una prima stima il conto da saldare per rimettere a posto la situazione  - in base a quanto riporta Il Gazzettino - sarebbe sui 2.500 euro. 

Il post con cui la discoteca di Pineta ha annunciato la chiusura forzosa

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • Nuova ordinanza Fvg: confermato blocco fino a Pasquetta e obbligo di mascherine e guanti nei supermercati

  • Torna a salire il numero dei positivi in Fvg: 92 contagiati, Trieste la più colpita

  • Fermato fuori casa ma doveva essere in quarantena perché positivo: denunciato

  • Coronavirus: arriva la mappa dei contagi in FVG, interattiva e suddivisa per comuni

  • Coronavirus, in Fvg cala il numero dei contagiati e cresce quello dei guariti

Torna su
TriestePrima è in caricamento