Vandali estremisti deturpano di nuovo le scuole di Melara (FOTO)

L'istituto intitolato a Iqbal Masih è stato nuovamente preso di mira da qualche vandalo che ha deciso di disegnare sui muri svastiche, croci celtiche e rivendicare la "zona nazionalsocialista"

foto del lettore Marco Visintin

Vandali politicizzati tornano a deturpare i muri esterni delle scuole di Melara, quelle dell'istituto Comprensivo "Iqbal Masih" di Trieste comprende la Scuola dell'Infanzia di Melara, la Scuola Primaria "Sandro Pertini", la Scuola Primaria "Carlo Collodi" e la Scuola Secondaria di Primo Grado "Francesco Rismondo".

Forse è proprio il nome dell'istituto il problema? Intitolato il 15 maggio 1998 a Iqbal  Masih, il ragazzo pakistano, ucciso nel 1995, diventato simbolo in tutto il mondo dell'impegno contro lo sfruttamento minorile e del diritto dei bambini al gioco ed allo studio? Oppure è "semplice" ignoranza (per non usare altri termini meno lusinghieri ancora)?

Fatto sta che già in passato erano apparse scritte e simboli che chiamavano fascismo e nazismo ed erano stati cancellati con della pittura; nei giorni scorsi qualcuno ha voluto però apporre nuovamente la propria firma e rivendicare la "zona nazionalsocialista". 

27set16. Svastiche croci celtiche scritte vandali scuole melara-3

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

27set16. Svastiche croci celtiche scritte vandali scuole melara-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • Nuova ordinanza Fvg: confermato blocco fino a Pasquetta e obbligo di mascherine e guanti nei supermercati

  • Torna a salire il numero dei positivi in Fvg: 92 contagiati, Trieste la più colpita

  • Fermato fuori casa ma doveva essere in quarantena perché positivo: denunciato

  • Coronavirus: arriva la mappa dei contagi in FVG, interattiva e suddivisa per comuni

  • Coronavirus, in Fvg cala il numero dei contagiati e cresce quello dei guariti

Torna su
TriestePrima è in caricamento