Vandalismo, finestrini rotti e furti a San Giovanni: rubata anche una bici

Emergono nuovi e inquietanti fatti accaduti nel weekend: dopo le auto danneggiate in via delle Cave sono stati segnalati altri episodi di furti e auto danneggiate in strada di Guardiella e via Brunelleschi. Alcuni lettori parlano di una "zona un tempo tranquilla, ora invivibile"

Foto di repertorio

Nuove e inquietanti segnalazioni a San Giovanni dopo la notizia di diverse auto danneggiate nella notte tra sabato 22 e domenica 23 giugno in via delle cave. Nella stessa notte emergono nuove denunce presentate alla Polizia in strada di Guardiella e in via Brunelleschi, dove sono stati rilevati alcuni danneggiamenti e successivi furti ai danni di autovetture in sosta in strada. Si segnalano in particolare diversi finestrini infranti e la sottrazione di un paio d’occhiali, di alcuni attrezzi edili e di una mountain bike da due autovetture e da un furgone.

"La zona sta diventando invivibile"

Alla redazione è pervenuta un'altra testimonianza nella mattina di domenica, in particolare uno dei proprietari di un'auto in via delle Cave, a cui è stato infranto un finestrino. Segnalazione che parla di un caso non isolato, in particolare, mesi fa alcune auto sarebbero state "brutalmente rigate su più lati in due nottate differenti, in autunno un amico si è trovato tutte e quattro le gomme tagliate. La zona sta diventando invivibile e per 50 anni è stato un quartiere tranquillo e sicuro". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Boom di iscritti alle alle università online, ecco quelle riconosciute dal Miur

  • "Sono stato aggredito con un piede di porco", triestino all'ospedale: "Volevano entrare in casa"

  • Incidente in via Udine: insulti e minacce di morte ad un medico del 118

  • Bimbo cammina in fondo alla chiesa, alcuni fedeli "cacciano" lui e la madre

  • Mano pesante del Questore, giù le serrande del Mc Donald's per una settimana

  • Blitz della Finanza sui subappalti in Fincantieri: un arresto, 19 aziende coinvolte e 34 indagati

Torna su
TriestePrima è in caricamento