Vandalismo in viale XX settembre: writers imbrattano il chiosco di fronte a via Timeus (FOTO)

La Polizia locale visionerà a breve le registrazioni della "Telecamera amica" per scovare i colpevoli

Vistose scritte bianche sul verde scuro del chiosco, ridipinto da poco e ora imbrattato di vernice spray. I writers, come sempre, non si lasciano sfuggire le superfici rimesse a nuovo, e stavolta hanno colpito il chiosco di viale XX Settembre, prima dell'incrocio con via Timeus. Secondo le prime testimonianze il fatto sarebbe avvenuto nel weekend, probabilmente nella notte di sabato 6 gennaio. La zona è attualmente monitorata dalla "telecamera amica" del Comune, e la polizia locale sta esaminando le registrazioni per trovare i colpevoli.  

«Fino a mezzanotte c'è la sorveglianza - dichiara la proprietaria del negozio Pyramid, di fronte al chiosco - oltre quell'ora non c'è nessuno che controlla. Circa un anno e mezzo fa la zona non era sicurissima, la clientela del bar di fronte era losca, forse c'erano dei tossicodipendenti, ora da quando ha cambiato gestione ed è diventato Ape Retrò la situazione è molto migliorata».

Non del tutto d'accordo la gestrice del negozio "Lovable": «Ho subito dei tentativi di scassinamento, una volta hanno tentato di forzare la porta, in altre occasioni, hanno messo della colla nella serratura. L'ultimo episodio è stato circa tre mesi fa, per fortuna senza danni gravi. Ma la zona è monitorata da telecamere e probabilmente queste personenon lo sanno». 

Chiosco viale 2-2-2

Chiosco viale 3-2

Potrebbe interessarti

  • Dieta low carb, eliminare o sostituire i carboidrati nella nostra alimentazione?

  • Lenti a contatto, le cattive abitudini che danneggiano la salute dei nostri occhi

  • Rinnovo patente b, procedure e documenti necessari

  • Arredamento, le tendenze più in voga del 2019

I più letti della settimana

  • Squalo Mako di 4 metri avvistato in Croazia

  • Annegamento al Molo G di Barcola: giovane in condizioni critiche

  • Statua di D'Annunzio, Corona si schiera con Dipiazza: "Lascia perdere il Pd"

  • Annegato a Barcola, il cuore del ragazzo batte ancora

  • Squalo nell'Adriatico, parla l'esperto: come non finire nelle fauci di un Mako

  • Blitz dei NAS nella pizzeria La Caprese, multe per oltre 7000 euro

Torna su
TriestePrima è in caricamento