Niccolò torna a casa dalla Cina: venerdì il rientro del 17enne di Grado

Al suo arrivo, il giovane sarà messo in quarantena. Toccherà suolo italiano alle 8 del mattino

Foto di repertorio

Niccolò, il diciasettene di Grado bloccato Cina, potrebbe rientrare in Italia venerdì 14 alle 8 del mattino. Lo ha riportato Tgr Rai Fvg. Stando alle ultime informazioni, il volo militare per andare a prendere il giovane Niccolò partirà domani mattina, 13 febbraio. La famiglia è stata avvisata dalle autorità italiane questa mattina. Nessuna certezza, tante speranze: il rimpatrio infatti è saltato già due volte nei giorni precedenti, a causa di qualche linea di febbre.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dopo il rientro, il 17enne, sebbene non abbia contratto il coronavirus, sarà messo in una sorta di quarantena, come previsto dai protocolli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • Coronavirus, altra impennata in Fvg: 147 positivi e sei morti, i contagiati sono oltre 1100

  • Cede un ramo, volo di 20 metri in via Commerciale: gravissimo

  • I contagiati salgono a 874, decessi a quota 47: il bollettino di oggi in Fvg

  • Coronavirus, il Friuli Venezia Giulia la regione che resta di più a casa

  • La Regione conferma il blocco totale, Fedriga firma una seconda ordinanza

Torna su
TriestePrima è in caricamento