Via Mazzini di nuovo a doppio Senso. Soppresse Fermate Provvisorie Bus in Corso Italia

Ieri, è stata ultimata la prima fase dei lavori di rimozione delle canalette della Linea Stream in via Mazzini.I lavori, realizzati da Ansaldo con supervisione AMT e Comune con costi a carico di AMT (414.000 Euro) e Ansaldo - in attuazione alla...

Ieri, è stata ultimata la prima fase dei lavori di rimozione delle canalette della Linea Stream in via Mazzini.
I lavori, realizzati da Ansaldo con supervisione AMT e Comune con costi a carico di AMT (414.000 Euro) e Ansaldo - in attuazione alla convenzione sottoscritta da Comune di Trieste, A.M.T e Ansaldo STS il giorno 14 dicembre 2011 - erano iniziati il giorno 21.2.2012, dopo lunghe trattative intercorse, e numerosi incontri con Commercianti, Circoscrizione e residenti per illustrare l'intervento e le modalità di esecuzione, alla presenza degli Assessori ai Lavori Pubblici Elena Marchigiani e al Commercio Elena Pellaschiar, dei tecnici di Ansaldo, AMT e Comune.

Pertanto nel pomeriggio di oggi e' stato ripristinato il transito a doppio senso dei mezzi pubblici.
Dopo questa prima fase, trascorsi circa due o tre mesi, per consentire eventuali assestamenti del ripristino provvisorio, eseguito in binder, verrà eseguita la riasfaltatura della via, a cura del Comune di Trieste. Intervento che avrà una durata di circa tre settimane.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Non trovo personale che venga a lavorare", anche a Trieste imprenditori in crisi

  • Rive, scampata tragedia nella notte: finisce in mare con la 500 e si salva da sola

  • Rivalutazione pensioni 2020, al via l'aumento degli importi

  • Far west in strada per Opicina, fugge all'alcoltest e aggredisce un carabiniere: arrestato

  • Colpisce due auto e si cappotta: un ferito a Cattinara

  • Ridotto sul lastrico dopo la separazione: sempre più padri "rovinati" dagli alimenti

Torna su
TriestePrima è in caricamento