Via Ponziana, FareAmbiente: «Degrado e abbandono, urgenti lavori di manutenzione» (FOTO)

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TriestePrima

Si trascina ormai da anni una situazione di vergognoso degrado in via Ponziana per mancanza di adeguata manutenzione delle strade e delle aree verdi, nonostante tante segnalazioni dei cittadini e della nostra associazione, con manto stradale sconnesso, griglie occluse e manutenzione inadeguata – così mette in evidenza Giorgio Cecco coordinatore di FareAmbiente.

Dopo varie sollecitazioni viene fatto lo sfalcio dell’erba ed arbusti lungo l’area di confine con la pista ciclopedonale, ma i residui vengono lasciati ad ingombrare la carreggiata della strada i quali, insieme all’acqua di provenienza sconosciuta che invade da tempo il lato della strada, stanno provocando una situazione di pericolo per i mezzi che vi transitano, soprattutto per le due ruote – sottolinea Luciano Stivanin attivista del movimento ecologista, ma anche residente in loco.

Ci sono stati sopralluoghi anche dei tecnici dell’AcegasApsAmga, ma i risultati sono stati solo la posa di segnaletica di pericolo, ora tolta e inutili scavi, sollecitiamo quindi anche a mezzo stampa una rapida soluzione per tutelare l’incolumità dei cittadini e il decoro dell’area – conclude Cecco.

Torna su
TriestePrima è in caricamento