Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Ombrello e calamita, la presunta "pesca" delle monete nella fontana del Viale

La video segnalazione è arrivata da una lettrice che questa mattina ha ripreso un signore mentre introduce nella fontana di viale XX settembre un ombrello. Verso la fine sembra sfilare qualcosa dalla punta e mettersela in tasca. "L'ho visto un'altra volta farlo"

 

"In viale ogni tanto passa questo signore anziano che con un ombrello con calamita ripulisce la fontana. Se si guarda bene poi prende qualcosa dalla punta e se la mette in tasca". La video segnalazione è arrivata a TriestePrima da parte di una lettrice - che ha chiesto l'anonimato - secondo cui la persona ritratta dalle immagini questa mattina avrebbe pescato alcune monetine dalla fontana di viale XX settembre grazie ad un magnete sistemato verosimilmente sulla punta di un ombrello. 

"L'ho visto già un'altra volta farlo e non credo sia legale" continua così la testimonianza. Nel video si può vedere il signore avvicinarsi alla fontana, piegarsi in avanti ed immergere l'ombrello nell'acqua. La sua inusuale posa incuriosisce i passanti che si avvicinano ed osservano l'insolita attività; alcuni si fermano, altri invece no. Verso la fine del video, l'uomo torna in posizione eretta, sembra sfilare qualcosa dalla punta dell'ombrello ed introdurre la mano in tasca. Secondo la testimonianza si tratterebbe proprio delle monete che le persone gettano all'interno della fontana, come simbolicamente la tradizione vorrebbe. Ad onor di cronaca, va sottolineato che fino a prova contraria non c'è evidenza che attaccate alla punta dell'ombrello vi siano alcune monete.  

Il precedente

Per aver "pescato" alcune monete nella fontana del Nettuno in piazza della Borsa, nel maggio del 2017 un 69enne era stato sanzionato dalla Polizia Locale di Trieste che gli aveva "appioppato" una multa da 200 euro. Secondo il Nuovo regolamento infatti è vietato "estrarre o comunque raccogliere le monete o altri oggetti di valore gettati dai proprietari, in omaggio a tradizioni e consuetudini locali, in quanto tali oggetti devono intendersi acquisiti dal Comune con effetto immediato per essere destinati ad opere di beneficenza". Il video registrato questa mattina rappresenta un caso simile oppure la persona aveva perso semplicemente qualcosa?   

Potrebbe Interessarti

Torna su
TriestePrima è in caricamento