Vigili del Fuoco, Rizzetto (FdI): «Grave carenza organico in Fvg»

«Siamo in una situazione di emergenza a causa dell’inoperosità del governo centrale che non ha provveduto tempestivamente alle assunzioni a fronte di trasferimenti e pensionamenti»

Il deputato di Fratelli d’Italia, Walter Rizzetto, da sempre impegnato a tutela del personale dei vigili del fuoco, con un’interrogazione si scaglia contro il Ministero dell’Interno responsabile della grave carenza di operatori in Friuli Venezia Giulia. «A questa inaudita situazione di emergenza - dichiara Rizzetto - ci si è arrivati a causa dell’inoperosità del governo centrale che non ha provveduto tempestivamente alle assunzioni a fronte di trasferimenti e pensionamenti».

«Oltre a mettere a rischio la sicurezza dei cittadini - continua Rizzetto -, in questo modo si sovraccaricano inevitabilmente i vigili del fuoco in servizio, veri e propri eroi per la flessibilità e mobilità che stanno garantendo pur di coprire tutto il territorio, per quanto possibile. Il deputato ha poi sollecitato la stabilizzazione dei vigili del fuoco discontinui per riconoscere le giuste tutele a tali operatori e per fronteggiare la situazione di sotto organico anche con il contrasto alla precarietà nel settore».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Test Invalsi obbligatori per superiori e medie, ecco le date e i contenuti delle prove

  • Errore tecnico dell’Inps nel calcolo delle pensioni di dicembre e gennaio: ecco cosa fare

  • Fondo milanese si "disfa" delle sue proprietà, venduti 1300 metri quadrati alle Torri

  • Frontale tra due auto sulla SP1: tre persone estratte dai Vigili del Fuoco

  • ​Impermeabilizzazioni edili, come rendere il terrazzo sicuro e resistente senza spendere troppo

  • Chiude il "Caffè dei libri": il tribunale dichiara il fallimento

Torna su
TriestePrima è in caricamento