Efferata rapina a Opicina: morto il proprietario di casa

Indagini in corso da parte della Polizia: sul posto la Volante di Duino, la squadra Mobile e la Scientifica. Ferita anche una donna di 94 anni

foto di Primo Ferraglia

Una violenta rapina è stata messa a segno nella notte tra martedì 19 e mercoledì 20 dicembre in una villa di Opicina, in via del Refosco: forse perchè scoperti dai proprietari di casa o per la resistenza di questi nel consegnare i valori, i malviventi avrebbero aggredito l'uomo, Aldo Carli, gioielliere triestino di 75 anni, e ferito la madre; al momento non è chiaro se la vittima sia deceduta per le percosse o per un malore successivo, solo l'autopsia potrà dare una risposta certa. 

Sul posto sono intervenuti e hanno avviato le indagini gli operatori della Polizia di Stato, in particolare la Squadra Volante di Duino, la Squadra Mobile, i Carabinieri, la Polizia scientifica e il personale di Medicina legale. Con loro anche il 118 che purtroppo non ha potuto che constatare il decesso dell'uomo (con evidenti segni di violenza addosso), mentre la madre di 94 anni - che viveva al piano terra della villetta - è stata trasportata all'ospedale di Cattinara sotto shock e per curare delle ferite al volto dovute al tentativo di soffocmento da parte dei rapinatori: pare che abbia finto di essere morta per far smettere gli aggressori. 

Il corpo dell'uomo è stato trovato riverso nel giardino di casa intorno alle 8.10 di questa mattina da un operaio di una ditta impiegata in lavori nei dintorni. Quanto alla moglie di Aldo Carli, questa si trovava al piano di sopra della villetta e non si è accorta di quanto avvenuto al piano di sotto nel corso della notte. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (28)

  • Avatar anonimo di Arcistufo
    Arcistufo

    RIP. Letteralmente massacra', letteralmente. E tenta' de strangolarlo col fil de fero o simili. Povera famiglia, condoglianze.

  • Prendeteli 'sti maledetti !!! Siamo stufi di essere in balia di criminali perennemente impuniti, bastaaa!!!

  • Le mie condoglianza alla famiglia. Altro non c'è da aggiungere.

  • Legittima difesa legalizzata ad ogni ora e in qualunque contesto e pena di morte. Via la feccia da qusta nazione viva o, meglio ancora, morta.

    • veramente un discorso ragionato e profondo, i miei complimenti <3

      • te vedi jacopo, chi fa sempre discorsi ragionadi e profondi se chi o no se in grado de immedesimarse nel prossimo o che se completamente ideologizzadi come disi giustamente rolf, insomma se sempre e comunque persone che non se rendi conto della realtà.

      • Jacopo sveglia!!!!

        • Guarda che e' ben sveglio. Solo leggermente ideologizzato.

  • Pena di morte subito

    • Una risposta proprio da paese civilizzato.

      • da cittadini che se ga rotto i COIO#NI dei comunisti falsi che ga SVENDU el nostro paese

      • Un paese civilizzato non lascerebbe andare tranquillamente in giro i criminali arrestando invece la brava gente che si difende. perché credi che Igor il russo voglia farsi estradare in Italia invece di rimanere in Spagna? Perché in Italia lo metterebbero fuori in qualche modo dopo poco tempo. Quindi ripeto, pena di morte.

        • Igor NON è russo. Attenta a non cadere nella trappola neo-linguistica: l'hanno soprannominato "il Russo" per un ovvio motivo propagandistico. Per il resto sono d'accordo pienamente con te.

      • Ma quanto c'hai raggione. Lavori forzati allora...o no se pol?

  • dato che alla fine non cambia mai niente e tutto ciò sarà presto dimenticado spero solo che el prossimo a lasarghe le penne sia un famigliare dei soliti personaggi famosi della politica e della legge che ne ga ridotto in ste condizioni.

  • Questi già saranno tranquillamente a casa nei Balcani. ..E salutm' a mmam'ta.

    • strano... un commento normale..non pubblicita di dov eri in vacanza?

  • Ricordo che in una trasmissione dove era ospite il giudice Piercamillo Davico...Che diceva e incazzandosi pure che non si può sparare ad una persona che pur essendo entrata in casa tua se ne stà scappando perchè scoperto, xchè si tramuta in omicidio. Meditate gente meditate....... Ma con questo non voglio dire che non bisogna difendersi solo con la Pistoia.

    • Schifoso sto individuo, ma ancora più chi lo appoggia!

  • La magistratura ha una grande responsabilità.

  • Avatar anonimo di Arcistufo
    Arcistufo

    RIP ed auguri alla signora. Proprietario di casa...diventa una colpa ?

  • Di recente un uomo è stato assolto per legittima difesa dopo che aveva sparato ad un criminale fell' est che rr entrato in cada sua

  • Lasciate perdere il discorso sulla legittima difesa, che tanto questi "signori" non rapineranno mai la villa di Chuck Norris, e soprattutto a loro volta non sono contrari alla violenza.

  • Le più sentite condoglianze ai famigliari e un in bocca al lupo alla signora, per le lesioni dovute all' aggressione e per il calvario che purtroppo l'attende. Che dire? Niente, forse è meglio tacere e augurarsi un indagine veloce che porti subito a risultati perché, da quello che sto' leggendo a livello di commenti, ho l'impressione che tutti abbiano le scatole piene di questa ondata di violenza che da qualche tempo si è abbattuta sulla nostra città, che ERA un isola felice, o perlomeno la si percepiva come tale.

  • i soliti MAIALI dell'Est

  • Bastaaaaa è ora di finirla e ancora mi vengono a parlare di leggitima difesa oppure no o solo dopo una certa ora!!! Hai messo piede nella mia proprietà lurido schifoso?!? Ed è giusto che metti in preventivo che può finire male!!! Scommetto che uno ci pensa due volte prima di andare a rubare per le case!!!!

  • E cosa poteva fare il ??? Difendersi in casa propria? Sia mai...!!! Poi qui in Italia,vieni condannato per eccesso di difesa,e devi anche risarcire ladro e parenti,se per sfortuna lo uccidi.

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Rogo in strada di Fiume 16, a fuoco i sotterranei di un palazzo

  • Cronaca

    Tre profughi trovati in un container nel porto

  • Cronaca

    Violenta una 20enne a Verona, era stato minacciato con una katana a Trieste

  • Cronaca

    Il Superenalotto bacia Monfalcone, vinti 90 mila euro

I più letti della settimana

  • Rapina e sparatoria a Opicina, ladri ancora in fuga

  • Guida ubriaco e si schianta contro auto dei Carabinieri

  • Schianto auto-scooter davanti a piazza Unità: 19enne all’ospedale (FOTO)

  • Schianto sulla Costiera: ferito un ciclista

  • Lieve scossa di terremoto sul Carso

  • Camper incendiato nel nuovo parcheggio sopra "Il Giulia" (FOTO)

Torna su
TriestePrima è in caricamento