Violenza di genere: "Questo non è amore", la Polizia a disposizione delle donne

Durante l'incontro, il personale dell'Ufficio denunce sarà a disposizione delle donne, e potrà anche accogliere denunce, querele e istanze per maltrattamenti

Domani, in occasione dell’8 marzo, giornata internazionale della donna, la Polizia di Stato sceglie di stare vicina alle donne con la campagna di sensibilizzazione “…Questo non è amore”.
Nella sala Tergeste (ex sala matrimoni) del Comune di Trieste sita in piazza Unità, dalle ore 9 alle ore 15, personale dell’Ufficio denunce sarà a disposizione della cittadinanza, in particolare delle donne, e potrà anche accogliere denunce, querele e istanze inerenti la violenza di genere.

Nel corso della mattinata si svolgeranno in particolare tre momenti di riflessione e di incontro. Alle ore 10 personale del Servizio SOSstegno Donna della locale Azienda sanitaria universitaria integrata (Asuits) illustrerà l’attività svolta a favore delle donne maltrattate. Seguirà, alle ore 12, l’intervento del dottor Jaques Delgado, presidente della Società italiana psicologia dell’intervento (Sipem). Successivamente, alle ore 14, personale della Questura si soffermerà sul ruolo della Polizia di Stato nella gestione della violenza di genere.
Nel corso della mattinata saranno proiettati alcuni video istituzionali e sarà disponibile materiale informativo.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piano cottura ad induzione: vantaggi, costi e consumi

  • "Way of life" vince la Barcolana 51 (FOTO E VIDEO)

  • Accoltellamento in scala dei Giganti: un 17enne italiano in prognosi riservata

  • Barcolana 51: i primi 10 classificati (FOTO)

  • Aggressione a colpi di martello a Ponziana, due persone a Cattinara

  • Giovane di 15 anni confessa l'accoltellamento: l'accusa è di tentato omicidio

Torna su
TriestePrima è in caricamento