"Arsenale spray" nell'auto: denunciati due writers sorpresi in zone off-limits della Stazione

Gli agenti della Polizia li hanno fermati e condotti nei loro uffici: dopo il controllo dell'auto è scattata la denuncia

Ieri la Polizia di Stato di Trieste ha denunciato due cittadini polacchi di 31 anni per "tentato deturpamento e imbrattamento di cose altrui". Si tratta di due writers bloccati dagli agenti del Reparto Operativo di Trieste Centrale all’interno del complesso ferroviario della stazione. Dopo una segnalazione, i poliziotti hanno prontamente individuato i due giovani all’interno di una zona  ferroviaria interdetta al pubblico.

Insospettiti dall’abbigliamento e dall’atteggiamento hanno proceduto all’identificazione e successivo accompagnamento presso i propri uffici per ulteriori accertamenti di polizia. A seguito dei controlli, che si estendevano anche alla macchina di proprietà di uno dei fermati, sono state trovate e sequestrate numerose bombolette spray, 1 lampada portatile e altro materiale utilizzato dai writers, solitamente, per imbrattare i treni in sosta lungo la linea ferroviaria.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Trieste usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • Nuova ordinanza Fvg: confermato blocco fino a Pasquetta e obbligo di mascherine e guanti nei supermercati

  • Torna a salire il numero dei positivi in Fvg: 92 contagiati, Trieste la più colpita

  • Coronavirus: arriva la mappa dei contagi in FVG, interattiva e suddivisa per comuni

  • Coronavirus, in Fvg cala il numero dei contagiati e cresce quello dei guariti

  • Il virus in Fvg non si ferma: 114 nuovi positivi e sette decessi nelle ultime 24 ore

Torna su
TriestePrima è in caricamento