Fincantieri costruirà una nuova Princess

10.03 - A distanza di tre mesi dal varo della Regal Princess, ecco la nuova commissione da 600 milioni di euro

Fincantieri e Princess Cruises, brand del gruppo statunitense Carnival Corporation & plc, hanno annunciato ieri di aver raggiunto un accordo per la costruzione di una nuova nave da crociera. Il valore complessivo dell’investimento per la società armatrice è di circa 600 milioni di euro. La nave, che entrerà a far parte della flotta della compagnia nel 2017, avrà una stazza lorda di 143.000 tonnellate, potrà ospitare 3.560 passeggeri (letti bassi), e sarà realizzata sulla base del fortunato progetto delle gemelle “Royal Princess”, consegnata nel 2013, e “Regal Princess”, entrata in servizio lo scorso maggio.

«Siamo davvero emozionati di poter aggiungere una nuova nave alla nostra già formidabile flotta» ha detto Jan Swartz, Presidente di Pricess Cruises. «“Royal Princess” e “Regal Princess” hanno rappresentato per noi un grande successo, ricevendo numerosi consensi da parte dei nostri ospiti, degli agenti di viaggio e dei media, e poter contare su un’altra nave gemella ci consentirà di portare il nostro brand ad un nuovo livello di qualità. Questo ordine rappresenta inoltre una prova della fiducia che il gruppo Carnival ripone nel futuro del suo brand Princess».

L’Amministratore Delegato di Fincantieri, Giuseppe Bono, ha commentato: «Tutti gli ordini che acquisiamo sono importanti per il nostro Gruppo, ma alcuni sono più speciali di altri. Quello che oggi annunciamo appartiene di certo a questo ristretto novero. Non è un caso, infatti, che Fincantieri venga universalmente riconosciuta come campione tra i costruttori delle "navi bianche". Realizzare un'altra unità, immediatamente cantierabile, per un brand prestigioso come Princess Cruises all’indomani della consegna di due gioielli come "Royal" e "Regal", che hanno già scritto pagine importanti nella storia della marineria, è quindi per noi motivo di grande orgoglio». Bono ha poi concluso: «Abbiamo sempre perseguito l’obiettivo di progettare le navi del futuro e grazie al Gruppo Carnival, primo operatore del comparto, che ancora una volta ci ha confermato una fiducia ben riposta, abbiamo dimostrato nel tempo non solo di aver tenuto fede a questo ambizioso proposito, ma anche di aver saputo consolidare la leadership mondiale in un segmento, come quello crocieristico, di assoluta eccellenza tecnologica».

Le caratteristiche specifiche, gli intrattenimenti offerti a bordo e gli itinerari della nuova nave, saranno svelati nei prossimi mesi.

Dall’inizio degli anni ’90 Fincantieri ha realizzato 66 unità da crociera, di cui 43 dal 2002.

Potrebbe interessarti

  • Addio agli aloni su finestre e specchi, come lavare i vetri di casa

  • Come lavare i cuscini in modo corretto, consigli utili

  • Pomodori secchi, proprietà benefiche e preparazione in casa

  • Usi e benefici della lavanda, come coltivare la pianta dal profumo incantevole

I più letti della settimana

  • Addio agli aloni su finestre e specchi, come lavare i vetri di casa

  • Schianto mortale a Sant'Andrea: 54enne perde la vita

  • Ristoranti di pesce nel mirino, 55 mila euro di multe, nove denunce e cinque chiusure

  • Quattrocento posti per diventare operatore socio sanitario, al via i corsi gratuiti

  • Polli: "Non fuggono dalla guerra, sono palestrati", ma è una foto del cantante Tequila Taze

  • Come lavare i cuscini in modo corretto, consigli utili

Torna su
TriestePrima è in caricamento