Fincantieri investe 130 milioni negli USA

"Lo stabilimento ha giocato un ruolo fondamentale nella difesa nazionale" ha dichiarato il vice presidente Usa, Mike Pence, in visita al FMM pochi giorni fa, riferendosi alle 190 tra navi e imbarcazioni di varie dimensioni varate e consegnate alla Us Navy

Importanti investimenti di Fincantieri negli USA: si parla di 100 milioni di dollari nel principale dei tre stabilimenti statunitensi, il Marinette Marine (FMM). Come dichiarato da Ansa, a questo si sommano altri 30 milioni erogati dallo stato del Wisconsin, dove si trovano i tre impianti (gli altri due sono Ace Marine e Bay Shipbuilding). "Lo stabilimento ha giocato un ruolo fondamentale nella difesa nazionale" ha dichiarato il vice presidente Usa, Mike Pence, in visita al FMM pochi giorni fa, riferendosi alle 190 tra navi e imbarcazioni di varie dimensioni varate e consegnate alla Us Navy.

Non è escluso che questo ruolo diventi ancora più importante: a metà 2020 dovrà essere aggiudicata la gara da 19 miliardi di dollari per la fornitura alla stessa Us Navy di 20 fregate multiruolo, cui Fincantieri partecipa. L'investimento di 130 milioni è stato deciso anche - ma non solo - in vista dell'esito della gara. Nei tre stabilimenti lavorano 2.500 persone (con un indotto di 350 ditte) che con l'investimento aumenteranno di 700 unità.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piazza Sant'Antonio "musicale", da Londra arriva il progetto da sogno

  • Brutto incidente a Servola, quattro persone all'ospedale

  • Auto divorata dalle fiamme in garage a Valmaura, una testimone: "Ci dormiva gente, lì sotto c'è anarchia"

  • Piacenza-Triestina 1 a 2 | Le pagelle: bum bum Maracchi, l'Unione espugna Piacenza

  • Inseguiti a Rabuiese, gettano dal finestrino la marijuana: in manette tre giovani

  • Migliori gelaterie d'Italia: due coni per Jazzin e Soban, menzione per Zampolli

Torna su
TriestePrima è in caricamento