FriulAdria, sabato l'assemblea dei soci a Pordenone

Chiara Mio verso la riconferma alla presidenza

L’Assemblea degli Azionisti di FriulAdria Crèdit Agricole (Gruppo Cariparma Crédit Agricole) si riunirà sabato 16 aprile nel Teatro Verdi di Pordenone con inizio alle ore 9.30.

Tra i punti all’ordine del giorno l’approvazione del bilancio 2015, che verrà presentato dalla presidente Chiara Mio e dal direttore generale Roberto Ghisellini, e le nomine del nuovo Consiglio di Amministrazione e del nuovo Collegio Sindacale per il triennio 2016-2018.

Al termine dei lavori assembleari il nuovo Cda si riunirà per la nomina del vicepresidente e dei membri del Comitato esecutivo.

Con l’approvazione del bilancio 2015, si chiude il mandato conferito dall’Assemblea degli azionisti all’attuale Consiglio di amministrazione il 20 aprile 2013. Un mandato che si è caratterizzato, tra le altre cose, per la nomina di Chiara Mio alla presidenza della banca in sostituzione di Antonio Scardaccio nell’ottobre 2014.

Le liste proposte dai soci per la nomina del Consiglio di amministrazione e del Collegio sindacale, come previsto dallo Statuto sociale, sono state depositate presso la sede della banca entro il termine prefissato di venerdì 8 aprile.

Confermato il numero di 13 consiglieri di amministrazione. La presenza in Consiglio di qualificati esponenti della società locale conferma l’attenzione alla rappresentatività del territorio. Si rafforza la presenza femminile in Cda: oltre alla professoressa Chiara Mio, vengono proposte due imprenditrici: la triestina Michela Cattaruzza, amministratrice delegata di Ocean srl, azienda operante nel trasporto marittimo, e Maria Cristina Gribaudi, di origini piemontesi ma veneta di adozione, amministratrice unica di Keyline SpA, azienda italiana leader mondiale nella produzione di chiavi. A queste si aggiunge la candidatura a sindaco effettivo della vicentina Francesca Pasqualin, dottore commercialista presso lo Studio Adacta di Vicenza.

Questi i 13 candidati al Consiglio di Amministrazione presenti nella lista depositata dal socio di maggioranza Cariparma Crédit Agricole: Mio Chiara (presidente), Fassati Ariberto, Barnavon Jean-Yves, Benassis Michel Jean Mary, Benedetti Gianpietro, Brasseur Hugues, Cattaruzza Michela, Delorme Jean-Louis, Gribaudi Maria Cristina, Laval Jean-Philippe, Maioli Giampiero, Stevanato Marco, Bianchi Matteo.

Questi, invece, i 7 candidati al Collegio Sindacale della lista del socio di maggioranza: Branchi Roberto (presidente), Guiotto Alberto, Martini Andrea, Pasqualin Francesca, Cacciani Alberto, Modolo Ilario, Parenti Isotta.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

È stata, inoltre, depositata una seconda lista, espressione di soci di minoranza, che hanno candidato al Consiglio di Amministrazione il commercialista pordenonese Andrea Babuin (già sindaco supplente della Banca per il triennio 2013-2015) e al Collegio Sindacale il commercialista udinese Antonio Simeoni (per la carica di Sindaco effettivo) e la commercialista pordenonese Micaela Testa (per quella di Sindaco supplente).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Violenta esplosione in zona Campanelle, gravissimi due giovani

  • Terrore a Barcola: spari in pineta, è caccia all'uomo

  • Morto a soli 27 anni Nicola Biase, tenente dell'Esercito in servizio a Trieste

  • Sparatoria con inseguimento a Barcola, arrestato a Grignano

  • Sparatoria ed inseguimento a Barcola, sullo sfondo una storia di droga

  • Spari a Barcola: è un avvocato l'arrestato per spaccio di droga

Torna su
TriestePrima è in caricamento