In 400 per 20 posti di lavoro per macchinisti

Panariti: «Abbiamo ricentralizzato le funzioni del lavoro e messo in relazione le aziende che il lavoro lo offrono e le persone che lo cercano»

Foto di Lorenzo Tosatto

«In molte regioni italiane la ricerca di un'occupazione passa spesso attraverso canali informali. In Friuli Venezia Giulia, al contrario, in questa legislatura abbiamo ricentralizzato le funzioni del lavoro e dunque l'Agenzia regionale ha un importante ruolo al servizio del territorio perché sa mettere in relazione le aziende che il lavoro lo offrono e le persone che lo cercano e, contestualmente, accompagna cittadine e cittadini in questo percorso, organizzando adeguate iniziative di formazione, per accrescere competenze e professionalità». Lo ha ribadito oggi l'assessore regionale a Lavoro e Formazione, Loredana Panariti, intervenendo al teatro Basaglia di Trieste a un seminario di presentazione di un corso gratuito quanto finalizzato ad assumere 20 macchinisti presso la Inrail, impresa ferroviaria attiva da una decina d'anni nel trasporto merci in Italia e nei collegamenti con Austria e Slovenia.

Oltre 200 i giovani presenti, in prevalenza uomini ma anche diverse donne (altrettanti ne sono attesi domani in un'analoga iniziava a Tarvisio), a questo incontro promosso dall'Agenzia del Lavoro in collaborazione con l'ente di formazione Enaip. Una presenza molto ampia che, se «da un lato significa che la richiesta di occupazione è ancora alta, dall'altro è certamente l'attestazione che l'Agenzia - così Panariti - ha acquisito credibilità, infonde fiducia nella gente perché ha dimostrato di saper svolgere al meglio il proprio compito istituzionale».

«Abbiamo già operato in questo senso con molte aziende e continuiamo ad impegnarci su questa strada», ha aggiunto, ricordando tra l'altro la recente selezione fatta per Costa crociere. Da qui l'invito dell'assessore «a continuare ad avere fiducia nell'Agenzia, a relazionarsi con essa anche ricercando le offerte di lavoro pubblicate sul sito web della Regione, nella sezione Servizi per i lavoratori. Perché il nostro obiettivo - ha concluso - è continuare ad aprire le porte per lavori di qualità».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A seguito degli incontri di oggi a Trieste e di domani a Tarvisio i partecipanti e tutte le altre persone interessate potranno presentare il curriculum entro il 15 novembre. Dopo la selezione effettuata congiuntamente dall'Agenzia, da Inrail e dall'Enaip, 20-25 persone avranno l'opportunità di seguire il corso di formazione per macchinisti, interamente finanziato dalla Regione attraverso il Fondo sociale europeo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • Coronavirus, spopola sul web il nuovo grafico di un ricercatore di Trieste

  • Coronavirus, numeri choc alla casa di riposo La Primula: 39 su 40 positivi

  • Nuova ordinanza Fvg: confermato blocco fino a Pasquetta e obbligo di mascherine e guanti nei supermercati

  • Coronavirus, in Fvg cala il numero dei contagiati e cresce quello dei guariti

  • Coronavirus, Trieste tra le città più colpite del Nordest

Torna su
TriestePrima è in caricamento