Bando pubblico Promotur: libere 178 posizioni lavorative

Le domande di assunzione dovranno essere inviate entro il 30 maggio per la stagione estiva, mentre per le proposte invernali c'è tempo fino al 18 luglio

L'agenzia regionale del Friuli Venezia Giulia Promotur ricerca personale tecnico, operativo ed amministrativo a tempo determinato nel periodo 15.6.2014 - 15.5.2015. Importante il numero di persone ricercate, che in totale ammonta a 178 lavoratori: 18 per la stagione estiva, 158 per la stagione invernale 2014/2015 e 2 per i servizi tecnici di manutenzione immobili.

I contratti previsti sono a termine e con le modalità part-time verticale, con decorrenza e cessazione variabili in relazione ai calendari programmati ed al tasso di impegno orario dipendente dall’andamento meteorologico stagionale e dalle esigenze organizzative.

I candidati dovranno far pervenire le loro domande entro il 30 maggio 2014 (pe rquanto riguarda la prossima stagione estiva), mentre ci sarà tempo fino al 18 luglio 2014 per le candidature invernali. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per ulteriori informazioni, scaricare il bando e il prestampato per la domanda, vai alla pagina di Promotur.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fvg circondato dalla paura: in Slovenia reintrodotta la quarantena, in Veneto restrizioni da lunedì

  • Bollo auto, chi paga e chi no: le informazioni sulle esenzioni

  • Il virus in Croazia preoccupa Lubiana, al vaglio l'ipotesi di toglierla dalla lista dei paesi sicuri

  • Come ottenere la carta d'identità elettronica a Trieste

  • Caso positivo fa scattare una trentina di tamponi a Trieste: altri sette contagi

  • Scomparsa una bambina di sei anni in Carso: ricerche in corso

Torna su
TriestePrima è in caricamento