"Trieste cosa farai da grande?": TS4 immagina la città del futuro

L'iniziativa è stata pensata per i 300 anni dalla proclamazione del Porto Franco. Ciascun percorso di co-progettazione sarà intrapreso insieme a cittadine e cittadini. Previsti tre gruppi di lavoro che porteranno alla formulazione di altrettanti scenari di futuro per Trieste: sviluppo economico e produttivo, qualità della vita e degli spazi urbani, relazioni della città con lo spazio circostante

"Cosa farai da grande?” è questa la domanda che TS4 vuole porre a Trieste proprio mentre sta per entrare nel suo quarto secolo di storia. Il 18 marzo 2019 la città si prepara infatti a festeggiare i trecento anni dalla proclamazione del Porto Franco, che rappresentò il vero inizio del suo progresso urbanistico ed economico, culturale e scientifico.

Trieste futura

Trecento anni sono decisamente pochi per una città. Ecco perché TS4 celebrerà la ricorrenza come se si trattasse della festa di compleanno di una bambina che ha un avvenire ricco di opportunità davanti a sé.
TS4 trieste secolo quarto è un invito a tutte le cittadine e i cittadini a lasciare libera l’immaginazione per disegnare i piani della Trieste futura ispirandosi alla lungimirante intuizione di tre secoli fa.

TS4

TS4 è un un progetto di cittadinanza attiva che prevede l’elaborazione di metodi di revisione profonda dell’ecologia ambientale e sociale a sostegno di mobilità, arte, scienza, cultura, commercio, industria e ricerca. Sono previsti tre gruppi di lavoro che porteranno alla formulazione di altrettanti scenari di futuro per Trieste: sviluppo economico e produttivo, qualità della vita e degli spazi urbani, relazioni della città con lo spazio circostante.

Come partecipare

Ciascun percorso di co-progettazione sarà intrapreso insieme a cittadine e cittadini selezionati attraverso una chiamata pubblica. Sono già accessibili il sito http://triestesecoloquarto.eu e la pagina Facebook dove tutti possono collegarsi per comunicare informazioni, suggerimenti e idee.
Il modulo per candidarsi ai gruppi di progettazione si trova all’indirizzo http://bit.ly/tiessequattro
Particolarmente importante sarà il contributo degli studenti e dei giovani in generale, che saranno interpellati sulla loro intenzione di continuare a vivere a Trieste oppure di abbandonarla, e sui loro desideri e timori per il futuro della città.
TS4 è aperto anche a eventuali sponsor e partner che condividano scopi e finalità dell’iniziativa.
La celebrazione si snoderà nel corso dell’intero anno con eventi e attività che saranno di volta in volta pubblicizzati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Non si potrà fare nulla senza di noi": anche a Trieste i manifesti contro Di Maio

  • Coronavirus, dichiarato lo stato d'emergenza in FVG

  • Schianto fatale in moto a Monfalcone: morto un 38enne triestino

  • Far west in strada per Opicina, fugge all'alcoltest e aggredisce un carabiniere: arrestato

  • Colpisce due auto e si cappotta: un ferito a Cattinara

  • Nuovi concorsi in Comune: aperti 8 posti a tempo indeterminato

Torna su
TriestePrima è in caricamento