"Con Voi…": sbarca a Trieste Claudio Baglioni

 DA FEBBRAIO A MAGGIO 200 MILA SPETTATORI NELLA PRIMA PARTE DEL TOUR

DOPO 6 MILA CHILOMETRI E 31 LIVE DI GRANDE SUCCESSO, CLAUDIO BAGLIONI È PRONTO A RIPARTIRE CON LE NUOVE DATE AUTUNNALI

IL”CONVOI RETOUR” ARRIVERÀ A GRANDE RICHIESTA IN FRIULI VENEZIA GIULIA PER UN UNICO CONCERTO A TRIESTE,

A PIÚ DI 7 ANNI DAL SUO ULTIMO LIVE NEL CAPOLUOGO GIULIANO

VENERDÌ 7 NOVEMBRE 2014

TRIESTE, PalaTrieste

inizio concerto ore 21.00

La grande musica dal vivo si conferma di casa in Friuli Venezia Giulia; con la stagione dei grandi concerti estivi ai nastri di partenza, la nostra regione vede già aprirsi una finestra su quella che sarà l’offerta della stagione autunnale. Dopo l’enorme successo della prima parte del “CONVOILive Tour”, capace di totalizzare oltre 200 mila spettatori, toccando anche Pordenone lo scorso aprile, CLAUDIO BAGLIONI annuncia a grande richiesta le nuove date per il prossimo autunno. Partirà addirittura da Bruxelles, il 18 ottobre, questa nuova tranche di concerti intitolata “CONVOI ReTour”, che si concluderà a Milano a dicembre, toccando i palazzetti delle principali città italiane. L’unico appuntamento in Friuli Venezia Giulia con il “CONVOI ReTour” sarà il prossimo venerdì 7 novembre al PalaTrieste di Trieste, a più di 7 anni dal suo ultimo concerto nel capoluogo giuliano, per l’evento organizzato da F&P Group in co-organizzazione con Azalea Promotion e il Comune di Trieste. I biglietti per il concerto di Trieste sono online su Ticketone.it e nei punti autorizzati Ticketone e Azalea Promotion. L’evento è inoltre inserito nel pacchetto “Music&Live”, realizzato dall’Agenzia TurismoFVG, che permette a chi soggiorna in regione di assistere gratis ai grandi concerti.

Il “CONVOILIVE”, sorta di “cantiere simbolo della ricostruzione ideale” si rimette dunque in viaggio per una nuova straordinaria stagione di appuntamenti dal vivo. E’ lo stesso CLAUDIO BAGLIONI, artista fra i più amati di sempre, a spiegare con le sue parole il significato di questo suo progetto musicale, che è anche un nuovo punto di partenza della carriera del cantautore: “La ricostruzione non è un fatto individuale, ma un processo collettivo. Tutti sono chiamati a fare la propria parte, a mettere in gioco idee, valori, volontà, in una parola: se stessi, perché il futuro è una città che si disegna e si costruisce insieme. Ognuno di noi operaio di questa opera”.

Claudio Baglioni ritorna in strada assieme al suo super-gruppo di 13 polistrumentisti e alla sua squadra di 90 carovanieri, con il pensiero guida di un tour che va incontro alla gente, dopo aver percorso già 6 mila chilometri, per 31 concerti e 90 ore di musica, in un eccezionale repertorio con tutti i più grandi successi e gli inediti dell'ultimo fortunato album “ConVoi”. Uno spettacolo di suoni, luci e scene esaltante e coinvolgente, affidato alla bellezza di melodie immortali che non smettono di appassionare generazioni di fan, all'intensità dei testi, alla forza di nuovi, trascinanti arrangiamenti che rivelano un'anima decisamente rock dell’artista. Uno show dalla grande sensibilità verso ogni genere musicale e un sound ricco, solido e sapiente di una band che non si concede e non concede un solo attimo di tregua alla fabbrica delle emozioni. Un cantiere non-stop di energie e di meraviglie che saprà conquistare il prossimo novembre anche il PalaTrieste.

In attesa di riabbracciare Claudio Baglioni, la Regione Friuli Venezia Giulia proporrà nelle prossime settimane il meglio della musica nazionale, europea e mondiale. Dai Pearl Jam a Manu Chao, da John Fogerty ai Franz Ferdinand, passando per Bastille, Simple Minds, Joe Satriani, Asaf Avidan, Glenn Miller Orchestra, Giovanni Allevi, Malika Ayane, Negramaro, Elisa, Goran Bregovic e molto altro ancora. Tutte le info su www.azalea.it.

Per maggiori informazioni: Azalea Promotion tel. +39 0431 510393www.azalea.it info@azalea.it

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • “Sulle note di un sogno”: gran galà benefico per l’ospedale Maggiore

    • solo oggi
    • 9 dicembre 2019
  • Il coro più famoso al mondo torna a Trieste, al Rossetti due date dell'Harlem Gospel Choir

    • dal 21 al 22 dicembre 2019
    • Politeama Rossetti

I più visti

  • Al via la mostra di Escher: 200 opere al Salone degli Incanti

    • dal 18 dicembre 2019 al 7 giugno 2020
    • Salone degli Incanti
  • Muja Buskers Festival: gli artisti di strada nel segno di Leonardo (VIDEO)

    • dal 23 agosto 2019 al 25 agosto 2020
  • “Abbi cura di me Tour”, Cristicchi torna sul palco del Rossetti

    • dal 10 al 18 dicembre 2019
    • Politeama Rossetti
  • Il coro più famoso al mondo torna a Trieste, al Rossetti due date dell'Harlem Gospel Choir

    • dal 21 al 22 dicembre 2019
    • Politeama Rossetti
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    TriestePrima è in caricamento