Grandi eventi in piazza Unità: in arrivo il Festival Show

Il vicesindaco e assessore Roberti conferma la trattativa, a breve forse l'annuncio ufficiale

Una delle kermesse più attese dell'estate del Veneto e Friuli Venezia Giulia, organizzato da Radio Birikina e Radio Bella & Monella, potrebbe arrivare per la prima volta anche in piazza Unità. Parliamo del Festival Show, con il Comune di Trieste e in particolare l'assessorato ai Grandi Eventi del vicesindaco Pierpaolo Roberti che sta lavorando da mesi per accaparrarsi l'evento che in questi anni è stato applaudito nelle più importanti città del nord Italia, da Brescia a Padova, da Jesolo a Rovigo, da Bibione a Mestre, per non parlare delle dirette tv nazionali. Da più parti è considerato come il più importante appuntamento musicale itinerante dell'estate che da quattro anni vede svolgersi la finalissima del tour all'Arena di Verona.

Le indiscrezioni trapelate sono state confermate da Roberti che potrebbe regalare (l'ufficialità non c'è ancora, ma forse nelle prossime settimane potrà giungere l'annuncio) un altro concerto di spicco oltre a quello degli Iron Maiden, a conferma dell'idea di un vero e proprio "Festival" in piazza Unità. Una notte di suoni, luci, colori e grande spettacolo per tutti e per tutte le età. L'occasione consentirà a turisti e triestini di applaudire i big della canzone, i balletti, l'orchestra e tutti gli apprezzati ingredienti di Festival Show, sull’onda della musica e delle emozioni.

Festival Show

Lunghissimo l'elenco degli ospiti, che solo l'anno scorso, sono sati protagonisti dell'evento: Chiara, Fabrizio Moro, Umberto Tozzi, Elodie, Eraml Meta, Marco Masini, Michele Bravi, Alessio Bernabei, Anna Tatangelo, The Giornalisti, Alex Britti, Le Vibrazioni, Nek, Gli Stadio, Paola Turci, Raphael Gualzzi, Bianca Atzei, Francesco Gabbani, Raf, solo per nominarne alcuni. Una prerogativa di Festival Show è quella di riservare un'importante occasione di visibilità a giovani cantanti, canutori, band, di cui sono in corso in queste settimane le selezioni in tutta Italia. Tutti gli artisti saranno accompagnati dall'Orchestra Ritmico Sinfonica Italiana diretta dal maestro Diego Basso.

Festival Show viaggia con palco, produzione audio-luci, alimentazione elettrica e intera struttura di backstage, compreso un track destinato a camerini e sala acconciatura e make-up. Un impiego di risorse e mezzi che  porta a muovere 7 autoarticolati, 3 camper e 80 persone impegnate negli allestimenti del palcoscenico di 300 metri quadrati. Il direttore della fotografia è Renato Neri, una firma che riconduce al Festivalbar.

Solidarietà 

Legato allo spettacolo un aspetto importante di solidarietà a favore della Città della speranza. In ogni serata viene promossa dai volontari della fondazione stessa una raccolta di contributi fra il pubblico. In questi anni, grazie alla generosità del pubblico nelle varie piazze, sono stati raccolti e versati alla Città della speranza oltre 600.000 euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cappotto, come scegliere il modello giusto in base alla tua silhouette

  • Malore durante l'allenamento in palestra, salvata da un infermiere in pensione

  • I metodi fai da te per pulire i tappeti in modo efficiente

  • Rissa tra giovani armati di bastoni in largo Barriera, indagini della Polizia

  • "Scambio di persona", spunta un'altra versione sull'aggressione a Muggia

  • Lite in via Carducci, intervento della Squadra Volante

Torna su
TriestePrima è in caricamento