ICS: concerto gratuito al Miela per festeggiare i 20 anni

Per festeggiare i venti anni di accoglienza a Trieste, ICS - Ufficio Rifugiati ha organizzato un concerto a ingresso gratuito rivolto alle persone accolte, alle operatrici e agli operatori, ai volontari, e più in generale "a tutti i cittadini che in questi anni non hanno mai smesso di stare al nostro fianco".

La scaletta della serata

18:30 Herak, sounds of Marocco (a seguire piccolo aperitivo etnico)
21:00 Tytus 21:45 Haram!
22:30: Stregoni: Johnny Mox e Above the Tree raccontano storie e suoni dei migranti durante i cambi palco e a finire: DJ set Walter D

Qualche informazione sui gruppi

TYTUS (New wave of British Heavy Metal) Nati nel 2015 da membri di altre band dedite a tutt'altro (Gonzales, La Piovra, Eu's Arse, My Space Invaders), i Tytus affondano le loro radici a cavallo tra gli anni '70 e '80 e si ispirano a band come Iron Maiden, Judas Priest, i primi Metallica e tutto il filone noto come New Wave of Britih Heavy Metal. Hanno all'attivo l'album "Rises", uscito nel 2016 per l'etichetta americana Sliptrick Records, e un altro in uscita a gennaio 2019 per l'etichetta spagnola Fighter Records intitolato "Rain after Drought”. https://www.facebook.com/TYTUSBAND/ http://www.tytus.it/

HARAM! (alternative/stoner) è un trio formatosi nel 2016 a Trieste. È un progetto nato come sfogo, auto-ironico, lontano dalla retta via, volutamente in direzione contraria. Un progetto carico della rabbia per l'esistente, che non si vuole inquadrare, come una sbronza figlia di bicchieri a gradazione diversa. La band ha pubblicato nell'inverno 2017 il suo primo EP cantato completamente in italiano ed è in procinto di pubblicare un full length nel 2019. https://www.facebook.com/haramband666/ https://haram666.bandcamp.com/

S T R E G O N I Johnny Mox e Above the tree hanno trovato un terreno comune di incontro attraverso la musica. Il loro progetto, nato nel novembre del 2015 presso il Centro Profughi Ex Studentato Agip di Trento, ha come titolo “Stregoni” perché in effetti ciò che si vuole tentare è un’alchimia, o forse una formula magica da sciamani: coniugare diverse civiltà, diverse culture, e diverse sonorità, per iniziare davvero a costruire un nuovo mondo, una nuova comunità di persone che sia in grado di portare avanti dei progetti condivisi. La musica che ne esce è una jam session di storia e suoni dei migranti. Documentario Stregoni: https://youtu.be/E1EIqaYRIBg STREGONI -live/workshop, Johnny Mox & Above The Tree, 27-12-2015, Centro Teatro, Trento: https://youtu.be/QEuUmW4ykLE STREGONI - SMUGGLERS (BalconyTV): https://youtu.be/PiTyjQcMeHM DJ set Wlater D: indie rock

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (3)

  • I se la conta e i se la ridi ... coi nostri schei...

  • Da boicottare

  • con quel che i guadagna con i migranti i pol permeterselo

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Halloween al Loft con i live dei Nomotion e Black Corrida, poi dj set fino a notte fonda con The Retromantics

    • Gratis
    • dal 31 ottobre al 1 novembre 2019
    • LOFT

I più visti

  • Il Circo di Mosca arriva a Trieste sfidando la gravità

    • dal 25 ottobre al 3 novembre 2019
    • Di fronte al Palachiarbola
  • Muja Buskers Festival: gli artisti di strada nel segno di Leonardo (VIDEO)

    • dal 23 agosto 2019 al 25 agosto 2020
  • “Abbi cura di me Tour”, Cristicchi torna sul palco del Rossetti

    • dal 23 ottobre al 18 dicembre 2019
    • Politeama Rossetti
  • Scuola estiva sui "Saperi dell'arte" a Villa Manin Eventi a Udine

    • dal 14 settembre 2018 al 4 novembre 2019
    • Villa Manin - Codroipo
Torna su
TriestePrima è in caricamento