Il crooner Matteo Brancaleoni al Casinò Perla: «Il dialetto triestino mette allegria» VIDEO-INTERVISTA

Durante la serata sono stati proposti al pubblico presente all’Arena spettacoli del Casinò Perla successi intramontabili quali "White Christmas", "Let It Snow", "Santa Claus Is Coming To Town", "Jingle Bells" fino ad "I'll Be Home For Christmas" e "Have Yourself A Merry Little Christmas"

Successo venerdì sera per il crooner italiano Matteo Brancaleoni, protagonista di “Jazzy Christmas”, concerto in cui le storiche canzoni del Natale l’hanno fatta da padrone. Tutte le più grandi hit del periodo sono state eseguite, ovviamente, in formato jazz,

Durante la serata sono stati proposti al numeroso pubblico presente all’Arena spettacoli del Casinò Perla successi intramontabili quali "White Christmas", "Let It Snow", "Santa Claus Is Coming To Town", "Jingle Bells" fino ad "I'll Be Home For Christmas" e  "Have Yourself A Merry Little Christmas".

Non sono mancati inoltre brani della tradizionale italiana, contenuti nell’ultimo lavoro discografico del crooner “Made  In Italy”. Pezzi storici che hanno fatto sognare generazioni quali “Il mondo" di Jimmy Fontana, un medley di Domenico Modugno Ciao Ciao Bambina – Nel blu dipinto di blu , “Love in Portofino” di Frank Buscaglione, “Solo più che mai” di Johnny Dorelli e il classico “L’Italiano” di Toto Cutugno rivisitato anch’esso in chiave jazz.

Di seguito la VIDEO-INTERVISTA

Le FOTO

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Benzina in Slovenia: da oggi costa ancora meno

  • E' di Marina Buttazzoni il cadavere trovato a Portopiccolo

  • "Non trovo personale che venga a lavorare", anche a Trieste imprenditori in crisi

  • Rive, scampata tragedia nella notte: finisce in mare con la 500 e si salva da sola

  • Rivalutazione pensioni 2020, al via l'aumento degli importi

  • Studi legali migliori d'Italia, due triestini nella classifica di Forbes

Torna su
TriestePrima è in caricamento