Aias: mostra e convegno sulla disabilità per i 60 anni dell'associazione

Grilli: «Diamo il via ai festeggiamenti per questa importante ricorrenza»

L'Assemblea nazionale nella sala del Consiglio comunale venerdì 9 giugno. La mostra “Arte inclusa” nella sala comunale d'arte di piazza Unità con una gara di selfie. Il convegno su”Disabilità e normative- Il futuro con occhi nuovi” sabato 10 giugno alla Stazione Marittima.
Sono questi alcuni degli appuntamenti che caratterizzano l'articolato programma realizzato dall'per i 60 anni di vita e attività dell'Associazione Italiana Assistenza Spastici - A.I.A.S. di Trieste Onlus in collaborazione con il Comune di Trieste e presentato oggi (mercoledì 7 giugno) nel corso di una conferenza stampa, svoltasi nella sede dell'Assessorato alle Politiche sociali di via Mazzini 25, presenti tra gli altri l'assessore Carlo Grilli e la presidente dell' A.I.A.S. Claudia Marsillio Zacchigna.

Fondata nel 1957 nello spirito del volontariato per svolgere attività e servizi a favore delle persone con disabilità, con l'obiettivo di promuoverne per quanto possibile l'indipendenza fisica, sociale ed economica, e per favorire interventi di sostegno morale, psicologico e formativo alle famiglie, L'A.I.A.S ha la soddisfazione di detenere il primato di anzianità a livello regionale come associazione di volontariato nel settore della disabilità. Il sodalizio partecipa ed è attivo nei PDZ (Piani di Zona), nella CTD (Consulta Territoriale delle persone con Disabilità e delle loro famiglie) che fa parte della CRAD (Consulta Regionale delle persone con Disabilità e delle loro famiglie) e nel C.S.V. (Centro Servizi del Volontariato).
Svolge anche un'azione di monitoraggio su delibere e leggi, intervenendo, quando necessario, per evitare discriminazioni nel variegato mondo della disabilità.

Il valore sociale delle attività svolte dall'A.I.A.S. per la promozione del benessere dei cittadini più vulnerabili, attraverso i servizi socio-assistenziali erogati e lo sviluppo di processi di aggregazione ed inclusione, attività che si integrano con la programmazione locale del Piano di zona è stato sottolineato dall'assessore alle Politiche sociali Carlo Grilli.
«Diamo il via -ha detto l'assessore Grilli- ai festeggiamenti di questa importante ricorrenza. Anni iniziati con una lotta che oggi arrivano ad una condivisione d'intenti». «Credo che l'Amministrazione comunale abbia intrapreso questo percorso con spirito di riconoscenza verso queste famiglie, che hanno dato un contributo incredibile ai nostri ragazzi».
«L'impegno preciso -ha concluso Carlo Grilli- è quello di continuare a lavorare insieme, anche e sopratutto in quel percorso di ricerca fondi che servirà a riqualificare Villa Haggiconsta. Io spero nel minor tempo possibile».

Ringraziando l'Amministrazione comunale il sostegno ricevuto, segno di profonda condivisione e apprezzamento per le attività svolte, la presidente Claudia Marsillio Zacchigna e ha illustrato e presentato nel dettaglio tutte le iniziative in programma.
Si partirà già domani, giovedì 8 giugno, con giunta e consiglio dell' A.I.A.S. Nazionale (nella sede di viale Romolo Gessi). Sabato 9 giugno, alle 15.00, nella sala del Consiglio comunale si terrà quindi l'Assemblea nazionale e a seguire, nella sala comunale d'arte di piazza Unità, l'inaugurazione della mostra “Arte inclusa” che resterà aperta fino al 23 giugno.
Con la mostra partirà anche il contest "Fatti un selfie con A.I.A.S. Trieste".
Si potrà scegliere un quadro e farsi un selfie usandolo come fondale; poi pubblicarlo su Facebook utilizzando l'hastag #fattiunselfieconaiasts oppure sulla pagina di A.I.A.S. Trieste o su quella dell'evento; il selfie con più “like”, avrà in dono il quadro di fondo. Il contest ha lo scopo di favorire l'integrazione tra persone disabili e non … Il "selfista" diviene a sua volta artista includendosi nell'opera sullo sfondo. I quadri saranno acquistabili a prezzo di stampa e il ricavato sarà destinato al fondo per la riapertura della Villa Haggiconsta.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sabato 10 giugno, alla Stazione Marittima, si terrà il convegno-tavola rotonda su “Disabilità e normative- Il futuro con occhi nuovi”. Il 23 giugno si concluderà la mostra e sono in programma le premiazioni dei selfie, mentre per il 24 giugno ci sarà una festa finale a Villa Haggiconsta con un punto sulle diverse attività dell' A.I.A.S. Trieste e la presentazione degli atti del convegno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • Coronavirus, spopola sul web il nuovo grafico di un ricercatore di Trieste

  • Nuova ordinanza Fvg: confermato blocco fino a Pasquetta e obbligo di mascherine e guanti nei supermercati

  • Coronavirus, in Fvg cala il numero dei contagiati e cresce quello dei guariti

  • Il virus in Fvg non si ferma: 114 nuovi positivi e sette decessi nelle ultime 24 ore

  • Coronavirus, Trieste tra le città più colpite del Nordest

Torna su
TriestePrima è in caricamento