“Live in Trieste 2016": Iron Maiden, Mika e Ludovico Einaudi protagonisti dell’estate

Ad aprire ufficialmente il calendario sarà, sabato 9 luglio, il pianista e compositore Einaudi

Saranno tre gli imperdibili appuntamenti con la migliore musica dal vivo a comporre il calendario di “Live in Trieste 2016”, rassegna organizzata da Zenit srl, in collaborazione con il Comune di Trieste, la Regione Friuli Venezia Giulia e l’Agenzia PromoTurismoFVG che, dopo i successi degli scorsi anni con i concerti evento di Bruce Springsteen, Pearl Jam, Green Day, Ligabue, Scorpions, Il Volo, Fedez, tra i tanti, annuncia oggi il suo programma estivo, composto da nomi fra i più rilevanti della musica nazionale e mondiale. Assolutamente significativa la scelta della location che ospiterà gli eventi del calendario, la centralissima Piazza Unità d’Italia, fra le piazze più belle del mondo, che ritorna così ad essere il salotto ideale per ospitare grandi eventi di livello internazionale.

Ad aprire ufficialmente il calendario sarà il pianista e compositore Maestro Ludovico Einaudi, artista che ha saputo conquistare il mondo con il suo talento, tenendo concerti nella più prestigiose hall e arene del pianeta. Sarà sul palco di Trieste sabato 9 luglio per l’unico esclusivo concerto nel Nordest parte del suo nuovo “Elements Tour”, nuovo progetto musicale dell’artista, che segue il successo planetario di “In A Time Lapse”, capace di ottenere il tutto esaurito ovunque: dall’Olympia di Parigi, al Barbican Theatre di Londra, dalla prestigiosa Opera House di Kiev, alla Berlin Philarmonie, fino agli Arcimboldi di Milano, toccando poi Stati Uniti, Canada, Cina, Russia.

Il secondo appuntamento della rassegna è dedicato alla grande musica metal e a un gruppo che ha fatto letteralmente la storia di questo genere, gli Iron Maiden, protagonisti dell’unico concerto nel Nordest del nuovo “The Book of Souls World Tour”, martedì 26 luglio. Il nuovo viaggio musicale della band segue la pubblicazione dell’omonimo disco “The Book of Souls”, uscito lo scorso autunno e capace di ottenere un formidabile successo di pubblico e critica, piazzandosi alla numero uno in classifica in ben 40 paesi, Italia compresa. Un appuntamento che scalderà l’estate musicale del Nordest e che di certo richiamerà migliaia di fan anche da fuori regione, da tutta Italia e da tutta Europa. 5apr16.Conferenzastampaa(FotoEmanueleEsposito)-2

Di grande richiamo sarà anche il terzo e ultimo live della rassegna, quello che vedrà protagonista l’icona pop più amata del momento grazie all’enorme successo discografico e televisivo raggiunto in questi anni, stiamo parlando del grande Mika. L’artista libanese naturalizzato britannico si prepara a conquistare i festival, le arene e le piazze più prestigiose d’Italia, tra cui Piazza Unità d’Italia a Trieste giovedì 28 luglio, con uno spettacolo fatto di suoni, colori e ovviamente di tutti i successi della carriera dell’artista. Sul palco Mika proporrà tutti i suoi grandi successi, ormai davvero tanti, di una carriera sempre in ascesa, vere e proprie hit come “Grace Kelly”, “Stardust”, “Relax”, “Good Guys”, “Love Today”, “Staring At The Sun”, “We are Golden”, “Happy Ending” e molte altre ancora. 

I biglietti per il concerto di Ludovico Einaudi saranno in vendita dalle 10.00 di giovedì 7 aprile sul circuito Ticketone, mentre sono già in vendita sul medesimo circuito i biglietti per i live di Iron Maiden e Mika, quest’ultimo anche sui circuiti stranieri Eventim.si e Oeticket.com. Tutte le informazioni, i prezzi e i punti vendita su www.azalea.it. I tre concerti in programma sono inoltre inseriti nel pacchetto “Music&Live” dell’Agenzia PromoTurismoFVG, che permette a chi soggiorna in Regione di ricevere il biglietto per i grandi concerti a prezzo eccezionale (www.musicandlive.it). Tutte le informazioni su www.azalea.it.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blocco totale in Regione, ecco l'ordinanza di chiusura

  • "Non si potrà fare nulla senza di noi": anche a Trieste i manifesti contro Di Maio

  • Coronavirus: un caso sospetto a Monfalcone, ma il test è negativo

  • L'allarme coronavirus tra ordinanze, dubbi e chiusure: tutti gli aggiornamenti in regione

  • Forti dolori addominali e in stato d'agitazione, 19enne intossicato finisce a Cattinara

  • Coronavirus, dichiarato lo stato d'emergenza in FVG

Torna su
TriestePrima è in caricamento