Cantera club: Markantonio apre la stagione techno della baia di Sistiana

Markantonio

Sarà Markantonio ad aprire, sabato 26 maggio (dalle 23.30 alle 6.00) la stagione estiva techno del Cantera Club, nella splendida Baia di Sistiana. Una delle figure leader della scena techno mondiale, grazie alla sua abilità e creatività, Markantonio ha saputo dimostrare la sua vena eclettica, suonando brillantemente minimal tech-house, come richiede la nuova scena musicale europea. La sua grande abilità sta nell'osservare e afferrare i gusti musicali, adattando il suo sound alle varie situazioni, garantendo performance sempre emozionanti, alternando le "onde" del suono, viaggiando dal funky-techno alla minimal, allo stile hard.

Sempre sabato, al Cantera Social Club (dalle 23.00 alle 4.00) è invece in programma la serata "Black is the new Black". Da non dimenticare che il divertimento in Baia di Sistiana inizia già il venerdì notte con "In Vinile" con la selezione originale ed eclettica di grandi successi.

Infine, alcune anticipazioni dal Cantera Social Club: dal 28 maggio in poi prende il via il "Lunedì latino" all'insegna di Cuba, Puertorico e Kizomba; dal 29 maggio e ogni martedì per tutti gli appassionati di tango va in scena "Martango", il ballo più sensuale del mondo, musicalizador Massimo Tessari.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Disco&Feste, potrebbe interessarti

I più visti

  • Trieste diventa scena del crimine: in arrivo una caccia al tesoro di nuova generazione

    • dal 18 al 19 luglio 2020
  • Muja Buskers Festival: gli artisti di strada nel segno di Leonardo (VIDEO)

    • dal 23 agosto 2019 al 25 agosto 2020
  • Barcolana, il mare in mostra in una collettiva alla Tribbio

    • dal 5 ottobre 2019 al 5 settembre 2020
  • #iomiallenoacasa con Agnese (evento su youtube)

    • Gratis
    • dal 29 marzo al 31 luglio 2020
    • https://www.youtube.com/channel/UCv6hS1gY1EEtLJCGzoO8zGg
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    TriestePrima è in caricamento