"Ghost - the musical" al Rossetti, con effetti speciali e sonorità gospel

In scena stasera al Politeama Rossetti “Ghost – The Musical”, ispirato all'omonimo film premio Oscar del 1990, con Demi Moore, Patrick Schwayze e Whoopi Goldberg. Dal 13 al 18 novembre si potrà assistere a un'edizione originale inglese nata per l’UK-Tour, che prima di replicare in Inghilterra nel 2019 è stata rappresentata in anteprima in sole tre città: Dubai, Istanbul e ora Trieste, in esclusiva per l'Italia, a dimostrare il crescente prestigio di una realtà come il Rossetti.

L'edizione teatrale, che ha debuttato trionfalmente a Manchester nel 2011 per approdare un anno dopo a Broadway, è dello stesso sceneggiatore del film, Bruce Joel Rubin, autore di libretto e liriche per la regia di Bob Tomson. La musica è firmata da Dave Stewart degli Eurythmics e Glen Ballard, con brani originali dalle influenze gospel e la famosissima “Unchained melody, pilastro della colonna sonora del film.

La produzione in scena a Trieste è firmata da Bill Kenwright, uno fra i maggiori produttori teatrali britannici, e sarà recitata in lingua inglese con sopratitoli in italiano, mentre l'elemento soprannaturale sarà reso con una serie di effetti speciali. Il cast sarà formato da professionisti del musical, tra cui Niall Sheehy (che ha sostenuto il ruolo di Chris in “Miss Saigon” nel West End) nella parte di Sam, Rebekah Lowings (Molly), Sergio Pasquerillo (Carl) e Jacqui Dubois nel ruolo di Oda Mae, che fu di Whoopi Goldberg.

“Non mi sento oppressa dal confronto con Whoopi Goldberg – ha dichiarato Dubois – io sono io, e lei è lei, semplicemente mi sono confrontata con il regista e il copione, senza tramiti, ho dato corpo al personaggio a modo mio. L'approccio è stato spontaneo e non saprei descriverlo, però gli altri mi dicono che è esilarante”.

Un approccio più calcolato e cerebrale quello del protagonista Niall Sheeky, che rivela di aver già lavorato in Italia, a Cagliari, per uno spot pubblicitario, ed è molto curioso di di vedere la “main land” partendo propiro da Trieste. “Trattandosi di una storia tratta da un film – rivela Sheeky -, rispetto ad altri musical la costruzione dell'interpretazione è stata complessa, come il mio personaggio. Lui lavora in banca, ha un lavoro di responsabilità, che non lo definisce come persona. Il suo amico Carl è un livello inferiore al suo e i due hanno dei contrasti, sua moglie Molly ha un temperamento più artistico del suo e si lamenta del fatto che lui non le dice mai “ti amo”, ma è qualcosa che lui non riesce a dimostrarle come vorrebbe. Tutti i suoi problemi e conflitti li reprime e non li palesa, quando diventa onnipresente e onniscente capisce molte cose e si rende conto di quanto sono importanti quelle due parole che non è mai riuscito a dire”.

La prima di “Ghost - The Musical” al Politeama Rossetti si terrà questa sera, martedì 13 novembre alle 20.30. Replica fino a domenica 18 novembre. Da martedì a sabato gli spettacoli saranno serali con inizio alle re 20.30. Sabato 17 novembre ci sarà una recita pomeridiana straordinaria alle 16, ora in cui inizierà anche l’ultima replica domenica pomeriggio. I biglietti ancora disponibili si possono acquistare presso tutti i punti vendita del Teatro Stabile regionale e attraverso il sito www.ilrossetti.it.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Al via la mostra di Escher: 200 opere al Salone degli Incanti

    • dal 18 dicembre 2019 al 7 giugno 2020
    • Salone degli Incanti
  • Muja Buskers Festival: gli artisti di strada nel segno di Leonardo (VIDEO)

    • dal 23 agosto 2019 al 25 agosto 2020
  • Barcolana, il mare in mostra in una collettiva alla Tribbio

    • dal 5 ottobre 2019 al 5 settembre 2020
  • John Butler in tour: al Rossetti la prima tappa

    • dal 29 aprile 2019 al 29 aprile 2020
    • Teatro Rossetti
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    TriestePrima è in caricamento