Giornata delle cooperative: domenica ingresso ridotto all'Immaginario Scientifico

Sabato 2 luglio in tutto il mondo sarà celebrata la Giornata Internazionale delle Cooperative. Ad aderire ci sarà anche l'Immaginario Scientifico, che sarà aperto al pubblico dalle 15.00 alle 20.00 e per l'occasione offrirà il biglietto d'ingresso ridotto a tutti i soci di cooperative.

La Giornata internazionale delle Cooperative è stata istituita dall’International Co-operative Alliance nel 1923, dal 1995 anno del centenario della creazione dell'Alleanza cooperativa internazionale, l’Onu si è unita alle celebrazioni. Quest'anno la giornata è dedicata dedicata allo sviluppo sostenibile e al contributo che le cooperative possono dare per raggiungere, entro il 2030, i diciassette obiettivi indicati dalle Nazioni Unite, per porre fine alla povertà, combattere il cambiamento climatico e garantire l'uguaglianza e l'inclusione per tutti.

Sabato all'Immaginario sarà quindi possibile assistere alla multivisione EAR-Energia Acqua Rifiutirealizzata nell'ambito del progetto transfrontaliero “TESSI-Teaching Sustainability across Slovenia and Italy”: 20 oggetti di uso comune, dall'automobile alla maglietta che indossiamo, vengono guardati attraverso la lente dei costi energetici e in termini di acqua impiegata  per la loro produzione. In questo modo si sottolineano alcune significative informazioni sull’impatto ambientale degli oggetti di consumo durante la loro vita, dalla produzione allo smaltimento.

All'interno del museo, inoltre, si avrà modo di scoprire le postazioni interattive dell'Immaginario Scientifico: azionando un macchinario, premendo un pulsante o girando una manovella si possono scatenare sorprendenti fenomeni fisici, per riflettere sulle leggi che regolano il mondo che ci circonda.

Nel planetario Cosmo, infine, si potranno scoprire i pianeti e le stelle che si vedono nel cielo in queste notti estive, con la possibilità di soddisfare ogni curiosità sugli astri grazie all'aiuto del planetarista.

L'Immaginario Scientifico sarà aperto anche domenica 3 luglio, dalle 15.00 alle 20.00.

E per chi si trova a Udine ci sarà la possibilità di giocare con l'Immaginario Scientifico in strada: nell'ambito di Conoscenza in Festa, un festival della conoscenza che animerà il centro storico di Udine con incontri, ospiti illustri, esperienze dal mondo della scuola, dell’università e del lavoro. Venerdì 1 e sabato 2 luglio nella centralissima via Manin di Udine il pubblico del festival potrà interagire con alcuni degli “exhibit” dei musei IS per esplorare in prima persona interessanti e curiosi fenomeni scientifici, come riflessioni, rompicapi e illusioni ottiche. Nel pomeriggio di sabato 2 luglio, dalle 17.45 sempre in via Manin, alcuni giovani scienziati e ricercatori si esibiranno in FameLab Show: una raccolta di alcune delle migliori presentazioni in gara nelle selezioni locali di FameLab, il talent show internazionale della comunicazione della scienza. Sul palco ci sarà anche Lorenzo Pizzuti, il giovane astrofisico triestino che ha trionfato alla gara nazionale del 2016.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Al via la mostra di Escher: 200 opere al Salone degli Incanti

    • dal 18 dicembre 2019 al 7 giugno 2020
    • Salone degli Incanti
  • Arriva in viale XX Settembre la Sagra del panzerotto pugliese

    • fino a domani
    • dal 27 novembre al 8 dicembre 2019
    • Chips Avenue
  • Muja Buskers Festival: gli artisti di strada nel segno di Leonardo (VIDEO)

    • dal 23 agosto 2019 al 25 agosto 2020
  • “Abbi cura di me Tour”, Cristicchi torna sul palco del Rossetti

    • dal 7 al 18 dicembre 2019
    • Politeama Rossetti
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    TriestePrima è in caricamento