Croazia: a Umago arrivano le "Giornate dei molluschi", delizie culinarie dell’Adriatico

Vi aspettano menù esclusivi e piatti a base di ingredienti autoctoni, il tutto a prezzi promozionali

L’ormai tradizionale manifestazione gastronomica delle Giornate dei molluschi, considerata una tra le più suggestive dell’Istria nordoccidentale, si svolge quest’anno dal 14 febbraio al 20 marzo. L’obiettivo principale di questa manifestazione è di presentare piatti tradizionali e di arricchire l’offerta turistica nel periodo precedente all’alta stagione. Per l’occasione, i veri appassionati potranno assaggiare eccellenti molluschi dell’Adriatico, tra cui canestrelli, capesante, cozze, tartufi di mare, mussoli e ostriche.

«L’ormai tradizionale manifestazione delle Giornate dei molluschi, come molte altre offerte nella destinazione, ci permette di diffondere la cultura gastronomica istriana. Anche quest’anno i grandi chef delle konobe e dei ristoranti locali presenteranno questa delizia in numerosi piatti, preparati secondo ricette tradizionali, combinate però anche a quelle moderne. Oltre all’offerta gastronomica, potrete godervi le bellezze naturali in edizione invernale, visto che anche in questo periodo l’Istria ha molto da offrire. Il numero di visitatori che aumenta anno dopo anno ne è la conferma. Grazie a manifestazioni come queste, l’Istria nordoccidentale si sta promuovendo come destinazione per tutto l’anno. Eventi di questo tipo sono inoltre l’occasione ideale per mettere in risalto la cultura e la tradizione locale, dalla preparazione dei molluschi alla scoperta di altri vantaggi offerti nella destinazione», ha dichiarato Milovan Popović, direttore dell’Ente per il turismo della Città di Umago. In questo periodo potrete assaporare le prelibatezze culinarie nei seguenti ristoranti e konobe: Astarea e Silvano a Verteneglio, Nono e Tre Volti a Umago, Porto Salvore, Toni e Vilola a Salvore, Lux Casinò Hotel Mulino a Buie nonché Gatto Nero, San Benedetto e Tomato a Cittanova.
Vi aspettano con dei menù esclusivi e piatti a base di ingredienti autoctoni, il tutto a prezzi promozionali.

Il proprietario della konoba Nono, il sig. Edi Prodan, e il dirigente del ristorante Vilola, il sig. Nikola Zgonjanin ci spiegano l’importanza di manifestazioni gastronomiche come queste: «Sin dagli inizi la Konoba Nono partecipa attivamente in tutte le manifestazioni gastronomiche organizzate dal cluster dell’Istria nordoccidentale. Oltre a contribuire alla promozione delle strutture di ristorazione locali, l’obiettivo principale di manifestazioni come queste è quello di servire ai propri ospiti soltanto il meglio della destinazione presentando nel loro piatto i tipici ingredienti di stagione. Come per ogni manifestazione, così anche per le Giornate dei molluschi, gli ospiti si dimostrano davvero interessati e attendono eventi come questi con molta impazienza per assaggiare quello che abbiamo preparato per loro».

Per noi di Vilola il festival delle Giornate gastronomiche è una grande opportunità perché ci permette di mostrare ai nostri ospiti di che cosa siamo capaci, ma allo stesso tempo di capire in che cosa possiamo ancora migliorare nell’ambito culinario. Le Giornate gastronomiche, come notevole segmento del turismo locale, stanno acquisendo sempre più importanza e attirano sempre più turisti stranieri, il che ci promette un’eccellente opportunità lavorativa nel futuro. Noi di Vilola siamo particolarmente orientati a seguire costantemente le tendenze gastronomiche, al fine di soddisfare quanto più le esigenze dei nostri ospiti. Il nostro personale attento e innovativo cerca di trasmettere agli ospiti l’arte culinaria combinando ricette tradizionali e idee innovative. Per quanto riguarda le vicinissime Giornate dei molluschi, noi di Vilola abbiamo preparato una deliziosa realtà gastronomica accompagnata dagli ottimi vini e oli d’oliva di produzione locale. Siamo giunti alla conclusione che, grazie alle suggestive manifestazioni gastronomiche che portano in sé un mondo di nuove esperienze, possiamo costruire l’immagine di un’importante destinazione gastronomica».

L’organizzazione di manifestazioni nel periodo precedente e successivo all’alta stagione ha un impatto significativo sullo sviluppo del turismo nella destinazione, e le Giornate dei molluschi vi servono sul piatto l’occasione perfetta per visitare l’Istria nordoccidentale nei mesi di febbraio e marzo.

Potrebbe interessarti

  • Dieta low carb, eliminare o sostituire i carboidrati nella nostra alimentazione?

  • Lenti a contatto, le cattive abitudini che danneggiano la salute dei nostri occhi

  • Cucina di mare a Trieste, dove e perché mangiare pesce

  • Rinnovo patente b, procedure e documenti necessari

I più letti della settimana

  • Squalo Mako di 4 metri avvistato in Croazia

  • Statua di D'Annunzio, Corona si schiera con Dipiazza: "Lascia perdere il Pd"

  • Schianto contro il guardrail nella notte, morto un motociclista

  • Squalo nell'Adriatico, parla l'esperto: come non finire nelle fauci di un Mako

  • Trieste-Lussinpiccolo in aliscafo: dal 29 giugno al via i collegamenti

  • Blitz dei NAS nella pizzeria La Caprese, multe per oltre 7000 euro

Torna su
TriestePrima è in caricamento