Il Teatro Verdi riapre il sipario e si prepara per la "festa della musica"

Iniziate le prove prove per una serie di concerti che sarà diffusa sui vari canali digitali. Il primo appuntamento il 21 giugno con l’Orchestra e il Coro diretti dal Maestro Paolo Longo che si esibiranno in sinfonie dalle opere di Verdi, Puccini, Rossini

Foto: Fabio Parenzan

Dopo tre mesi di lockdown il Teatro Verdi torna ad accogliere i suoi dipendenti e dà nuovamente il la alle prove per una serie di concerti la cui fruizione per il pubblico sarà garantita principalmente attraverso la diffusione sui vari canali digitali. Riprende quindi l’attività musicale con le proprie compagini artistiche, il primo appuntamento è programmato per la giornata dedicata alla Festa della Musica, domenica 21 giugno: l’Orchestra e il Coro diretti dal Maestro Paolo Longo si esibiranno in un ampio programma di sinfonie dalle opere liriche di Giuseppe Verdi, Giacomo Puccini, Gioachino Rossini. Il Teatro Verdi di Trieste è impegnato al massimo per riprendere il contatto con il proprio pubblico, nel rispetto di tutti i protocolli anti corona virus.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fvg circondato dalla paura: in Slovenia reintrodotta la quarantena, in Veneto restrizioni da lunedì

  • Come ottenere la carta d'identità elettronica a Trieste

  • Caso positivo fa scattare una trentina di tamponi a Trieste: altri sette contagi

  • Scomparsa una bambina di sei anni in Carso: ricerche in corso

  • La Polizia Locale piange Sergio Zucchi, il vigile buono e dal grande impegno civico

  • Tutti i nuovi contagi sono fuori Trieste, nessun decesso in Fvg

Torna su
TriestePrima è in caricamento