L'Immaginario scientifico partecipa alla Giornata Mondiale dei Science Centre e dei Musei della Scienza

Nel più grande progetto collettivo mai lanciato dai science centre e musei di tutto il mondo, l'Immaginario Scientifico si unirà alle oltre 250 istituzioni e alle centinaia di migliaia di persone in tutto il mondo per celebrare la prima Giornata Mondiale dei Science Centre e dei Musei della Scienza (ISCSMD), giovedì 10 novembre 2016.

Per far sentire anche la presenza dell'Italia e del Friuli Venezia Giulia nell'ambito di questo importante movimento internazionale, giovedì dalle 9.00 alle 13.00 l'Immaginario Scientifico di Trieste e di Pordenone saranno aperti al pubblico, con la possibilità di scoprire la scienza sperimentando in prima persona alcuni dei più sorprendenti fenomeni naturali, attraverso le postazioni interattive.

L'evento è promosso da l'UNESCO, dall'International Council of Museums (ICOM), dall'Association of Science and Technology Museums (ASTC) e da 5 grandi reti internazionali di science centre e musei della scienza.

In Italia aderiscono alla ISCSMD il Muse-Museo della scienza di Trento, il Museo Galileo di Firenze, Explora di Roma, Città della Scienza di Napoli e il Centro Siciliano di Fisica Nucleare e Struttura della Materia di Catania.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • Al via la mostra di Escher: 200 opere al Salone degli Incanti

    • dal 18 dicembre 2019 al 7 giugno 2020
    • Salone degli Incanti

I più visti

  • Al via la mostra di Escher: 200 opere al Salone degli Incanti

    • dal 18 dicembre 2019 al 7 giugno 2020
    • Salone degli Incanti
  • Muja Buskers Festival: gli artisti di strada nel segno di Leonardo (VIDEO)

    • dal 23 agosto 2019 al 25 agosto 2020
  • “Abbi cura di me Tour”, Cristicchi torna sul palco del Rossetti

    • dal 10 al 18 dicembre 2019
    • Politeama Rossetti
  • Il coro più famoso al mondo torna a Trieste, al Rossetti due date dell'Harlem Gospel Choir

    • dal 21 al 22 dicembre 2019
    • Politeama Rossetti
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    TriestePrima è in caricamento