Jazz: Chet Baker al Rossetti con Generali

“Tempo di Chet. La versione di Chet Baker”, interpretata da Paolo Fresu in scena con musicisti e attori internazionali promosso da Generali Trieste – Generali offre alla città di Trieste un grande evento culturale nelle serate di lunedì 3 e martedì 4 dicembre al Politeama Rossetti: “Tempo di Chet. La versione di Chet Baker”, che sarà interpretata dal grande trombettista di fama internazionale Paolo Fresu. Lo spettacolo scritto e diretto da Leo Muscato con Laura Perini, con le musiche originali di Paolo Fresu e in collaborazione con il Teatro Stabile del Friuli Venezia Giulia.

Il progetto Valore Cultura

L’iniziativa rientra nel progetto Valore Cultura di Generali. Fino a lunedì 26 novembre i biglietti saranno disponibili in prelazione alle scuole e ai dipendenti del Gruppo Generali al prezzo simbolico di 2 euro. Gli eventuali posti residui saranno disponibili allo stesso prezzo a partire da martedì 27 novembre. Basterà rivolgersi alla biglietteria del Politeama Rossetti e ai consueti punti vendita. L’intero importo raccolto dall’acquisto dei biglietti verrà devoluto al Centro Salute per il Bambino di Trieste, che viene sostenuto da Generali attraverso il progetto The Human Safety Net. Lo spettacolo di Leo Moscato arriva a Trieste poco dopo il suo debutto assoluto, al teatro Stabile di Bolzano.

Lo spettacolo

La pièce nasce dalla fusione e dalla sovrapposizione di scrittura drammaturgica e partitura musicale e crea un unico flusso organico di parole, immagini e musica per rievocare lo stile lirico e intimista di Chet Baker, trombettista geniale e maledetto che ha scritto pagine assolutamente memorabili della storia della musica del Novecento Leo Muscato, regista di spessore e sensibile all’uso innovativo dei linguaggi teatrali, indaga nelle complessità di questo personaggio, nei suoi momenti più fulgidi come in quelli più cupi, attraverso uno spettacolo che armonizza recitazione, musica e immagini in un continuo sfalsamento di piani temporali e pone al proprio centro il racconto di un uomo dall’incredibile e incontenibile talento e dell’epoca che ha attraversato.

Generali

Generali - attraverso il progetto Valore Cultura - promuove l’arte e la cultura su tutto il territorio italiano. L’intento è creare valore condiviso per la comunità attraverso occasioni di fruizione artistica che siano accessibili ad un pubblico sempre più vasto. Questo si realizza con il sostegno e l’ideazione di mostre, eventi, iniziative didattiche e di formazione per i più giovani, esperienze legate alla scoperta delle forme artistiche più celebri e delle istituzioni musicali più prestigiose. Tutto questo supportando la conoscenza del patrimonio artistico e incoraggiando l’innovazione.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • A Trieste arriva la caccia al tesoro "I diamanti dell'imperatrice"

    • 30 giugno 2019
    • Centro storico Trieste
  • Torna "Il sogno di Giulia": ospite d'onore Daniela Barcellona

    • solo oggi
    • 19 giugno 2019
    • Politeama Rossetti
  • Una proposta per il centro estivo di quest'estate

    • dal 3 aprile al 6 settembre 2019
    • scuola dell'infanzia "Maddalena di Canossa"
  • "Cicca Day" a Barcola: un'occasione per prendersi cura dell'ambiente

    • 23 giugno 2019
    • Scuola Vela All Sails
Torna su
TriestePrima è in caricamento