Il Kino Šiška di Lubiana compie dieci anni: dieci giorni di musica e spettacolo

Il gran finale con il palcoscenico occupato dai musicisti sloveni che hanno lasciato un segno significativo sia nella musica del Kino Šiška che in quella slovena dell'ultimo decennio: Laibach, Matter, Koala Voice, Zalagasper, MRFY, YGT e Klemen Klemen

Per celebrare il decimo anniversario il centro culturale Kino Šiška dedica dieci giorni di settembre alla musica, al cinema, alle arti visive, al fumetto, alla danza e agli altri campi artistici che lo hanno reso cuore pulsante della vita di Lubiana.
Il Kino Šiška è la principale istituzione slovena nata per dare uno spazio adeguato alla “cultura urbana” ed ai concerti dal vivo dal 2009, nonché importante centro culturale di ampio respiro con molte attività nelle arti visive e dello spettacolo aperto a collaborazioni con organizzazioni non governative, comunità locali, istituzioni pubbliche per circa 300 eventi durante tutto l’anno (per circa 100.000 spettatori). Il pubblico lo segue e lo ama corrisposto, “il Kino Šiška siete voi, il pubblico” scrivono infatti come motto sul sito ufficiale.

Un po’ di storia. Il Kino Šiška nasce come cinema (725 posti, uno dei più grandi di tutta la ex Jugoslavia) nell’omonimo distretto urbano nel 1961 su disegno dell'architetto sloveno Božidar Gvardjančič. Nel 1962, la società cinematografica di Lubiana ne ottenne la gestione dal Comune, proiettando film dal 1964 fino alla fine degli anni '80, quando la frequenza diminuì e l'edificio fu disponibile solo per vari eventi e conferenze. Il cinema è stato poi riaperto nel 1994 e richiuso nuovamente nel 2001, incapace di far fronte alla concorrenza dei nuovi multiplex. Dopo alcuni anni di idee e progetti, finalmente, il 4 febbraio 2008 viene istituito il Kino Šiška Center for Urban Culture in una riunione del Consiglio comunale della città di Lubiana. Nel 2009, a nemmeno un anno dalle firme ufficiali - dopo una rapida ed efficace restaurazione e l’installazione di un sontuoso impianto audio e luci - cominciano i concerti e le attività culturali. In breve il Kino Šiška diviene meta preferita dagli amanti della musica dal vivo dell’intera regione.

Per celebrare il decimo anniversario il centro culturale dedica dieci giorni di settembre alla musica, al cinema, alle arti visive, al fumetto, alla danza e agli altri campi artistici che lo hanno reso cuore pulsante della vita lubianese.
Tra gli eventi in programma vogliamo segnalare il concerto di Gramatik, nome di punta dell’hip hop mondiale: Denis Jašarević, sloveno di nascita ma newyorkese d’adozione, è famoso non solo per il suo stile musicale e per i suoi spettacoli epici in tutto il mondo, ma anche per l’illuminato approccio di offrire la propria musica liberamente sul suo sito https://www.gramatik.net e l’uso innovativo della tecnologia moderna come la blockchain.
Il 19 settembre calcherà il palco del Šiška Jon Hopkins: il raffinato produttore britannico di musica elettronica con all’attivo collaborazioni con Brian Eno e Coldplay e una nomina ai Grammy Award nel 2018, eseguirà un dj set tra algida techno ambientale, bassi profondi e melodie che incrociano traiettorie da fantascienza. Infine il 20 arriveranno gli Sleaford Mods, esplosivo duo britannico che attraverso l’attitudine punk unisce beat minimali ad una linea vocale di impietosa critica sociale, non suonano chitarre ma fanno molto rumore.

Sabato 21 settembre, il ŠIŠKA OPEN 2019 chiuderà le celebrazioni del decennale con una giornata interamente dedicata ad attività culturali e sportive in contesto urbano. Per il terzo anno consecutivo, infatti, il cortile del Kino si riempirà di attività ricreative. Alle 18.30 evidenziamo la proiezione del film “Documentary about Kino Šiška” di Maja Pavlin che ripercorre le tappe che hanno portato all’apertura e alla creazione di questa importante istituzione e che si interroga sulla sua funzione sociale tra istituzione pubblica e aspettative della scena underground.
La sera il gran finale con il palcoscenico occupato dai musicisti sloveni che hanno lasciato un segno significativo sia nella musica del Kino Šiška che in quella slovena dell'ultimo decennio: Laibach, Matter, Koala Voice, zalagasper, MRFY, YGT e Klemen Klemen.

Questo il programma completo degli eventi del KŠ X:

12. 9. – SARA BEZOVŠEK: COMPUTERING // mostra alla Kamera Gallery (fino al 10 ottobre). 

12. 9. – KŠ X: OPEN-AIR GALLERY // mostra open-air

12. 9. – OPERATORS + + Bernays Propaganda // concerto

13. 9. – CAMILLA SPARKSSS & OD Bongo // concerto

14. 9. – GRAMATIK // concerto

15. 9. – MARTIN RAMOVEŠ BAND: ROB // uscita del nuovo fumetto e album musicale

16. 9. – ALIEN EXPRESS: SECOND FLIGHT // performance dance 

17. 9. – DEAFHEAVEN + TOUCHÉ AMORÉ + Portrayal of Guilt // concerto

18. 9. – THE CURSE OF VALBURGA // Ljubljana film premiere

19. 9. – JON HOPKINS (DJ) + Shekuza // concerto

20. 9. – SLEAFORD MODS + Carina // concerto

21. 9. – ŠIŠKA OPEN 2019 // giornata di attività culturali e sportive in contesto urbano

I biglietti sono disponibili su Eventim e ai distributori di benzina Petrol.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riccardo Scamarcio in piazza Unità: battibecco con Telequattro e poi le scuse

  • Incidente in strada nuova per Opicina: due minorenni feriti, uno grave

  • Terribile schianto in Slovenia, morto sul colpo un triestino di 89 anni

  • Class action contro il "Sogno del Natale", molti triestini chiedono il rimborso dei biglietti

  • Strada nuova per Opicina, terzo schianto in meno di 24 ore

  • Atti osceni in luogo pubblico in corso Saba: nei guai 58enne

Torna su
TriestePrima è in caricamento