Vuoi capire la legge elettorale? A Trieste te la spiega la matematica

Cosa c’entrano i matematici con le leggi elettorali? Più di quello che potreste immaginare. "L'attuale legge elettorale va cambiata. Quante volte abbiamo sentito questa frase?” così commenta Marco Pivetta. Pivetta è un matematico dottorato all’Università di Trieste e ora nelle file degli analisti di Assicurazioni Generali, come esperto di finanza quantitativa. “Nonostante siamo tutti consapevoli dell’inadeguatezza della legge, raggiungere un accordo su quale sia la ricetta migliore per affrontare questo importante appuntamento istituzionale resta un’utopia”.

Proprio di questo Pivetta parlerà nel prossimo appuntamento presso lo spazio Trieste Città della Conoscenza, osservando la questione proprio dal suo particolare punto di vista di studioso. “In effetti non è così semplice come molti la fanno sembrare: in questo incontro indagheremo con occhi matematici alcune questioni tecniche che rendono impossibile costruire la legge elettorale perfetta”.

L’appuntamento è pubblico e gratuito e si svolgerà dalle 18 del 21 maggio. Per maggiori informazioni scrivere all’indirizzo info@triesteconoscenza.it. Per essere aggiornati su tutte le attività dello spazio Trieste Città della Conoscenza è possibile consultare il nuovo sito: www.triesteconoscenza.it

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

I più visti

  • Apertura ufficiale della pasticceria Pirona

    • 25 luglio 2019
    • Pasticceria Pirona
  • Il Lunatico Festival inizia con la Festa del Falò a San Giovanni (PROGRAMMA)

    • dal 23 giugno al 31 agosto 2019
  • La notte di Portopiccolo si tinge di bianco per i 50 anni dello sbarco sulla Luna

    • solo domani
    • 20 luglio 2019
    • Portopiccolo Sistiana
  • Una proposta per il centro estivo di quest'estate

    • dal 3 aprile al 6 settembre 2019
    • scuola dell'infanzia "Maddalena di Canossa"
Torna su
TriestePrima è in caricamento