Pallacanestro, "All In Sport Summer League": sfida tra talenti internazionali al Palazzetto dello Sport

All In Sport porterà ancora una volta in regione giocatori da tutte le parti del mondo, dagli Stati Uniti alla Spagna passando per la Francia, la Germania, il Senegal e la Serbia, oltre alla Croazia ed alla Slovenia

Foto pixabay

E’ stata presentata quest’oggi, nella splendida cornice del Caffè degli Specchi in Piazza Unità d’Italia, l’edizione 2017 della All In Sport Summer League, che si terrà dal 18 al 24 giugno presso il Palazzetto dello Sport di Aquilinia. Patrocinata da Regione Friuli Venezia Giulia, Lega Nazionale Pallacanestro, Comune di Muggia e Comitato Regionale Fip Fvg, la manifestazione organizzata da All In Sport porterà ancora una volta in regione giocatori da tutte le parti del mondo, dagli Stati Uniti alla Spagna passando per la Francia, la Germania, il Senegal e la Serbia, oltre alla Croazia ed alla Slovenia. Un grande evento, che il cerimoniere Alessandro Asta ha presentato così: «Si tratta di una vetrina internazionale che darà la possibilità a giocatori di tutte le etnie di mettersi in mostra, ma anche occasione per i giovani di lavorare in maniera professionistica con uno staff preparato. Nomi noti saranno presenti: Alberto Martelossi, Alessandro Guidi e anche gli ex giocatori di Trieste Davide Cantarello e “Dacio” Bianchi, per un evento che non sarà solamente pallacanestro ma porterà al PalAquilinia anche un workshop fotografico, un clinic, gli Oscar del Basket Fip Fvg senza dimenticarci di All In Sport Cares, torneo organizzato con la Polisportiva Fuoric’Entro che dà spazio alle associazioni».

La parola è andata a Ernesto Mari, delegato provinciale CONI Trieste: «Parlare di basket in una città come Trieste è molto semplice, visti i successi della nostra Pallacanestro Trieste 2004 e questa manifestazione trova terreno fertile qui da noi. Personalmente, auguro il massimo successo alla All In Sport Summer League, sarò certamente presente anche perchè in passato non ho avuto occasione di esserci e voglio vedere da vicino questo grande evento». Stefano Norbedo, in rappresentanza della Tergestina Muggia, ha portato il saluto del Comune: «Porto i saluti del nostro comune, da sempre presente per questo tipo di eventi sportivi. Abbiamo e stiamo ospitando manifestazioni come il Memorial Tramontin, la Mujalonga, le Finali Nazionali Under 16 Femminili. Siamo contenti di vedere che ci sono persone che si spendono per lo sport e cerchiamo di mettere a disposizione le nostre strutture per questo tipo di manifestazioni; faccio il mio più grosso in bocca al lupo a All In Sport».

Poi, il turno del presidente Fip Fvg, Giovanni Adami: «Se qualcuno mi dice che in Regione non si fa basket, lo piglio a testate. Abbiamo un panorama estivo ricchissimo, con tutti gli eventi che si susseguono in questa stagione; io vorrei dire grazie ad All In Sport, punto di riferimento per Muggia e per il Friuli Venezia Giulia a livello di panorama cestistico. La Fip appoggia All In Sport, perchè la Summer League aiuta a mettere in mostra talenti internazionali ma crea anche un accrescimento tecnico importante, grazie ad uno staff tecnico di livello nel quale ci sono anche i referenti regionali come Alessandro Guidi e Marzio Longhin. Abbiamo cominciato con un patrocinio morale anni fa, proseguendo poi con l’organizzazione degli Oscar del Basket durante l’evento, dove verranno premiati i migliori talenti regionali del 2016/2017 e aggiungendo anche una selezione di ragazzi delle annate 2000 e 2001 che affronteranno l’All Star Team 2T Sport della Summer League».

La chiusura è spettata a Matteo Zanini, presidente di All In Sport: «Innanzitutto vorrei ringraziare tutti i presenti; se siamo arrivati alla quinta edizione di questo evento è anche per merito di tutti coloro che hanno compreso come la collaborazione sia alla base di tutto. La Summer League sarà come di consueto un evento dove ci saranno diversi campi d’azione, dal perfezionamento tecnico alle partite, dalla solidarietà all’associazionismo passando poi per un workshop fotografico. Insomma, tutto lo sforzo organizzativo sarà concentrato per assicurare la miglior riuscita dell’evento e proprio per questo mi sento di ringraziare ovviamente le istituzioni che ci appoggiano, gli sponsor che ci permettono di andare avanti con la manifestazione ma ovviamente la parte più importante, per me, è la mia squadra. Tutti i ragazzi che da anni collaborano con la All In Sport Summer League e che fanno sì che questo evento rimanga grande, come ogni anno: li vorrei nominare tutti uno ad uno, ma loro sanno già quanto contano per la riuscita della nostra manifestazione»

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Way of life" vince la Barcolana 51 (FOTO E VIDEO)

  • Sparatoria in Questura, offese sui social contro la Polizia: tre denunciati

  • Accoltellamento in scala dei Giganti: un 17enne italiano in prognosi riservata

  • Barcolana 51: i primi 10 classificati (FOTO)

  • Aggressione a colpi di martello a Ponziana, due persone a Cattinara

  • Giovane di 15 anni confessa l'accoltellamento: l'accusa è di tentato omicidio

Torna su
TriestePrima è in caricamento