Arriva "Pasqua in città" con i prodotti tipici e due mega-uova da 50 chili

Prodotti tipici, dolci pasquali, oggetti d'artigianato e due uova di cioccolato da 50 chili l'uno: questo e altro in esposizione alla 16esima edizione di “Pasqua in città”. Il mercatino sarà inaugurato ufficialmente mercoledì 17 aprile, alle ore 11.00, in piazza Sant’Antonio. In esposizione (fino a lunedì 22 aprile, con orario 9.00-20.00) prodotti tipici e creazioni artigianali da tutta Italia e dalle vicine Austria e Slovenia, nonché i laboratori creativi per bambini e le degustazioni. L’evento è stato presentato oggi in Municipio alla presenza dell’assessore al Commercio ed eventi correlati Lorenzo Giorgi.

Sei giornate di dolcezza

La manifestazione, promossa da Flash Srl in co-organizzazione con il Comune di Trieste, propone sei giornate dedicate al tradizionale mercatino pasquale che sarà dislocato anche in via Ponchielli con stand di prodotti tipici, artigianato e artigianato in pelle con dimostrazioni gratuite aperte a tutti di lavorazione della pelle tutti i giorni dalle ore 10.00 alle 11.00 e dalle ore 15.00 alle ore 16.00. Via Santa Caterina e via Paganini si mostreranno fiorite grazie alla presenza di piante e fiori. Piazza Sant’ Antonio infine sarà sede dei gazebi con artigianato e prodotti tipici, piante e fiori,somministrazione di dolci frittelle, cannoli siciliani e prodotti tipici siciliani e, naturalmente, locali, con particolare attenzione per quelli pasquali.

Grande varietà di prodotti

Non mancheranno le frittelle, sempre amatissime dai bambini, accanto a prodotti alimentari e specialità tutte da gustare dalla Puglia e dal Piemonte; ci saranno spezie, erbe aromatiche e sale da tutto il mondo. E poi prodotti dell'artigianato tipico italiano ed estero, incisioni personalizzate su pelle e cuoio, artigianato in legno italiano in legno d'ulivo, giocattoli, cucchiai e attrezzi da cucina in legno di produzione slovena, bigiotteria, arredo casa, lino e cotone da Firenze, arredo giardino, tappetini e tovaglie per casa e giardino, artigianato austriaco e russo, cappelli, pelletteria, prodotti erboristici e tante altre sorprese. 

Laboratori creativi

Particolarmente ricco anche il programma dei laboratori creativi aperti a tutti e rivolti in particolare ai bambini, che si terranno ogni giorno dalle 10.00 alle 11.00 e dalle 15.00 alle 16.00. L'angolo del cuoio di Valerio Saini, laboratorio di pelletteria artigianale con sede a Trieste, proporrà una dimostrazione dal vivo di varie fasi della lavorazione del cuoio e realizzazione di piccola pelletteria incisa a freddo mediante l'uso di caratteri tipografici.

La madrina

Sabato 20 aprile, alle ore 12.00 in piazza Sant'Antonio, presente la madrina della cerimonia, Martina Lucia Marsi, si terrà l’attesissima apertura delle due uova di Pasqua giganti di 50 Kg di cioccolato,  con tantissime sorprese per  tutti i bambini presenti.
 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

A proposito di Mercatini, potrebbe interessarti

I più visti

  • Torna "Piazza Europa" con 150 espositori da tutto il mondo

    • dal 25 al 28 aprile 2019
    • Piazza sant'Antonio, via Mazzini, via Trento
  • Le frecce tricolori a Grado per un nuovo "Airshow"

    • Gratis
    • 5 maggio 2019
    • Litorale di Grado
  • Danza africana e Doundoum Dance a Trieste

    • dal 11 settembre 2018 al 13 giugno 2019
    • Parco di San Giovanni
  • Mujalonga sul mar: aperte le iscrizioni alla corsa "spettacolare"

    • solo domani
    • 27 aprile 2019
Torna su
TriestePrima è in caricamento