Oltre 5mila persone a Trieste per la prima giornata di Guča sul Carso

Il più importante festival balkan in Italia ha registrato un boom di presenze

È già boom a Trieste per Guča sul Carso, il più importante festival balkan in Italia, che ha preso il via ieri pomeriggio al Parco di Prepotto sul Carso triestino. Oltre 5.000 persone sono accorse da tutta Italia per vivere la grande festa nel segno della più autentica tradizione musicale, folcloristica ed enogastronomica balcanica con la sfilata del gruppo folcloristico serbo SPD Nikola Tesla Postojna e i concerti della Orkestar Bojan Ristić e della Orkestar di Marko Marković, due tra le più celebri e prestigiose orchestre tradizionali serbe.

Il festival proseguirà nella giornata di oggi, domenica 24 settembre 2017, a partire dalle 12 con lo scenografico "pranzo balcanico" che vedrà al centro della scena un enorme toro alla brace, accompagnato dal doppio show unplugged delle Orkestar Saša Krstić e Bojan Ristić che suoneranno in mezzo alle ampie tavolate nel segno della vera usanza balcanica, i corsi gratuiti di danza con il gruppo folcloristico Skud - Potnes Mostov e infine alle ore 20:30 sul palco principale il concerto della Orkestar Ljubivoja Dikovica i Janka Jovanovića, appena aggiudicatasi il Prva Truba (Miglior Trombettista), ovvero il più importante e prestigioso premio all’ultima edizione di Guča in Serbia

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • MSC Crociere e Fincantieri svelano la nave più grande mai costruita in Italia

  • Schianto in moto a Prebenico, morto giovane di 38 anni

  • Tragico incidente in autostrada, morta bimba di quattro mesi

  • Scomparso in Istria un triestino di 58 anni

  • Schianto tra moto e scooter in via Fabio Severo: tre feriti a Cattinara

  • Muore a 38 anni dopo una caduta con la moto, Dolina piange Devan Santi

Torna su
TriestePrima è in caricamento