"International Street Food Parade Truck Edition" a Trieste: tornano le carni esotiche e le birre artigianali

Arrivano a Trieste ulteriori iniziative che, oltre alla preannunciata manifestazione “Trieste in fiore” di viale XX Seettembre (dal 17 al 25 marzo) andranno ad arricchire l'offerta di proposte e attrattive per la città nel fine settimana: “Mercanti in Piazza”, prevista sabato 17 marzo, in via Bellini, lungo il canale di Piazza Ponterosso e l'"International Street Food Parade Truck Edition", dal 16 al 18 marzo in piazzale Straulino e Rode.

Il programma degli eventi, coorganizzati dal Comune di Trieste, è stato presentato in Municipio dall'assessore al Commercio ed eventi correlati Lorenzo Giorgi con il presidente del Consorzio Ambulanti Friuli Venezia Giulia, Michele Franz e il presidente dell'Associazione M.A.S. Alfredo Orofino, organizzatori rispettivamente di “Mercanti in Piazza” e di “International Street Food Parade Truck Edition”.

«Dopo la presentazione di “Trieste in fiore”, ecco altre iniziative che vanno a incrementare l'attrattività turistica della nostra città con importanti effetti sull'intero comparto economico locale - ha sottolineato l'assessore Giorgi - rimarcando come i commercianti più svegli hanno capito che il 25% in meno di affari è dovuto a colossi come Amazon e non a questi eventi che invece attraggono turisti ed evitano che i triestini vadano a spendere soldi in altre zone commerciali della regione».

"Mercanti in piazza"

Sabato 17 marzo, nel cuore di Trieste, in via Bellini, lungo il canale che arriva a Ponterosso, ci saranno le bancarelle del Consorzio Ambulanti del Friuli Venezia Giulia che, in stretta collaborazione con il Comune di Trieste, propone la consolidata formula della mostra mercato per un giorno, dalle ore 8 alle ore 20. Saranno una ventina le aziende locali selezionate presenti alla kermesse giornaliera dedicata al gusto, ma anche a tante interessanti curiosità per chi ama andare a caccia di novità, dall'oggettistica ai prodotti caratteristici. Mercanti in Piazza replicherà il 17 novembre 2018 a conferma del costante interesse nei confronti della formula mercatale riconosciuta come una delle più spiccate tradizioni italiane. In caso di avverse condizioni meteo, la manifestazione sarà rinviata alla settimana successiva (24/03/2018).

"International Street Food Parade Truck Edition"

«L'“International Street Food Parade Truck Edition” invece è la manifestazione all'insegna della gastronomia e della birra artigianale, a ingresso gratuito, prevista da venerdì 16 a domenica 18 marzo, dalle 12 a mezzanotte, in piazzale Straulino e Rode. Una tre giorni dedicata alla gastronomia e al divertimento che vedrà allestiti 30 truck con cucine a cielo aperto italiane e internazionali.

«Il nostro obiettivo - spiega il presidente Orofino - è realizzare eventi che possano diventare un veicolo di cultura verso un target trasversale: portare i giovani in una direzione di sano divertimento e permettere il contatto con le realtà locali, dare un’opportunità lavorativa a ragazzi ed a piccole imprese, mettere in luce realtà culturali anche di fuori dell’ambito enogastronomico: arte, sport, cultura». Si potranno gustare specialità tipicamente regionali come pani ca meusa, la bombetta pugliese, panzerotti, puccia romana, arrosticini, arancini, cuoppo napoletano, porchetta romana, panino con panelle, ma anche fritti napoletani, olive all’ascolana, carciofi alla giudia, hamburger e salsiccia di maiale nero, gnocco fritto, focaccia farcita, cassatina siciliana, piatti della cucina vegana e molto altro. Accanto ai cibi italiane arrivano dall’estero prodotti tipici insieme a proposte fusion inedite, tra cui barbecue e panini americani, dolci ungheresi, animali esotici, specialità austriache, cucina greca, argentina e tante altre sorprese. Torneranno poi le carni esotiche che l'anno scorso avevano fatto segnare il tutto esaurito: in primis la carne di canguro, e anche quella di coccodrillo e di zebra

Uno spazio sarà dedicato anche alla birra artigianale dei produttori italiani e stranieri, dove i visitatori potranno seguire il proprio percorso alla scoperta della bevanda più antica del mondo. Dalla birra scozzese a quella tedesca alle birre artigianali italiane.

Qui sotto le foto della precedente edizione da 100 mila presenze per cui è stato ringraziato anche il consigliere comunale di Forza Italia Everest Bertoli, promotore del progetto, che si dice convinto «in poco tempo questo evento ci porterà ad avere più visitatori di "Gusti di Frontiera"»

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (2)

  • Ancora casino sulle rive??!!!!!!!! BASTAAAAA!! Giorgi organizzatele sotto casa tua le manifestazioni!!! Hai finito di rompere le scatole a chi abita la zona?!! Fai al molo IV, al porto vecchio.... a casa tua!

    • Hai comprato l'appartamento ma non penso che il prezzo comprendeva tutte le rive ....

A proposito di Cibo e Vino, potrebbe interessarti

I più visti

  • Una proposta per il centro estivo di quest'estate

    • dal 3 aprile al 6 settembre 2019
    • scuola dell'infanzia "Maddalena di Canossa"
  • Torna "Il sogno di Giulia": ospite d'onore Daniela Barcellona

    • 19 giugno 2019
    • Politeama Rossetti
  • A Trieste gli eccezionali lavori dell'artista greca Venia Dimitrakopoulou

    • dal 13 aprile al 16 giugno 2019
    • Civico Museo Sartorio
  • Bloomsday: spettacoli, e cultura in onore di Joyce con Marco Paolini

    • dal 13 al 16 giugno 2019
Torna su
TriestePrima è in caricamento