"Teranum": vini rossi tra Carso e mare a Portopiccolo

Venerdì 18 marzo l'edizione annuale di "Teranum e i Vini Rossi del Carso". L'appuntamento perfetto per gli amanti del vino rosso e dei prodotti tipici del territorio. Presente anche lo chef sloveno Tomas Kavcic

MissClaire

Saportito, stuzzicante e soprattutto autoctono è l'appuntamento di cui si legge in uno dei preziosi post del blog di Miss Claire. Un'esaustiva carrellata delle specialità del Carso, dei vitigni che hanno ricevuto la Doc e delle squisite prelibatezze di produzione rigorosamente locale per raccontare di un evento che avrà luogo nella baia di Portopiccolo il prossimo 18 marzo

Ed è proprio venerdì 18 marzo dalle 15.30 che si terrà l'appuntamento annuale di "Teranum e i Vini Rossi del Carso". L'edizione si apre con la conferenza al Bris Restaurant intitolata "Storicità del Terrano, vino del Carso senza confini" che prosegue a seguire con la fase di "degustazione" delle proposte culinarie dello chef sloveno Tomas Kavcic e dei prodotti tipici di oltre venti viticoltori locali. 

Tutte le informazioni e il programma completo si possono trovare su MissClaire o sulla pagina Facebook dell'evento. Un'occasione importante per scoprire le ricchezze del territorio, assaporando la storia e la cultura di questi luoghi in una cornice suggestiva ed incantevole quale la baia di Portopiccolo a Sistiana.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Croazia apre anche ai turisti italiani: la console croata chiarisce la posizione del Paese

  • Intimano l'alt e gli puntano il fucile contro: la gita in bosco si trasforma in un incubo

  • Blocco unilaterale dei confini, Fedriga chiede l'intervento del Governo

  • Va a sbattere contro un cassonetto, brutto incidente in strada di Fiume

  • La Slovenia fa dietrofront: le frontiere apriranno gradualmente

  • La giunta "riscrive" il calendario delle feste: la Liberazione sarà il 12 giugno

Torna su
TriestePrima è in caricamento