the local artist is present #12 la danzatrice e coreografa marta bevilacqua incontra il pubblico

THE LOCAL ARTIST IS PRESENT #12

scoprire la città di Trieste attraverso gli artisti che la vivono

INCONTRO

con la danzatrice e coreografa

MARTA BEVILACQUA

intervistata da Costanza Grassi

a cura di PlanTS 

giovedì 24 settembre, ore 18.00

ZOE FOOD

via Felice Venezian 24

ingresso libero 

COMUNICATO STAMPA

Giovedì 24 settembre la danzatrice e coreografa Marta Bevilacqua, membro stabile della compagnia Arearea e insegnante di danza alla Civica Accademia d'Arte Drammatica Nico Pepe, incontra il pubblico alle 18.00,intervistata da Costanza Grassi (Studio Tommaseo), negli spazi di Zoe Food in via Felice Venezian 24. La performer racconterà del suo rapporto con la città di Trieste, della prima collaborazione con PlanTS nel luglio 2014, in occasione di un incontro tra artisti e partner del progetto europeo Migrant Bodies, della sua attività in regione e  dell'ultimo spettacolo sulla Grande Guerra, Ruedis_ruote di confine .

Si tratta dell’ultimo appuntamento a cura PlanTS che ha organizzato una serie di incontri incentrati su alcuni dei protagonisti della danza contemporanea in regione nell’ambito di The Local Artist is Present,progetto ideato e promosso da Creaa, azienda udinese specializzata in marketing culturale, in collaborazione con PlanTS, Casa dell'Arte, Collaab e la storica dell'arte Federica Purgatori.

L'intervista a Marta Bevilacqua verrà diffusa in live broadcasting tramite Periscope (nuova applicazione del social media Twitter).

Sabato 26 e domenica 27 settembre il tour dello spettacolo Ruedis_ruote di confine  farà tappa a Varese e a Torino.

Marta Bevilacqua, danzatrice e coreografa, si forma all’Accademia Isola Danza in Venice, diretta Carolyn Carlson (2001) Laureata in filosofia (2003), ha  conseguito il Master in Comunicazioni e Linguaggi non Verbali specializzandosi nell’indirizzo performativo. Lavora in Italia con diverse compagnie come Adarte, Aldes, Balletto Civile, Ersilia Danza, Naturalis Labor e TPO. Dal 2002 è insegnante di danza contemporanea alla  Civica Accademia d'Arte Drammatica Nico Pepe. Dal 1998 collabora stabilmente con la compagnia Arearea. Ha ideato numerose coreografie tra le quali quelle per l’Orfeo ed Euridice, prima assoluta del 35° Festival della Valle d’Itria, la trilogia Il Libro della Carne e Nec Nec, assolo premiato come seconda migliore coreografia al concorso Cortoindanza 2010 di Cagliari, selezionato anche per la circuitazione Anticorpi Explò 2011. Organon_sull’ingombranza del pensiero è finalista al Premio Equilibrio 2011 all’Auditorium Parco della Musica di Roma. Negli ultimi due anni Marta ha partecipato a numerosi progetti internazionali: Luoghi Comuni/Lieux Publics, per cui ha creato la performance Dafne_per una mitologia urbana; il seminario di scrittura artistica per gli spazi urbani Writing site by site di Graz, per la piattaforma internazionale IN-SITU per cui ha creato Panta rei prodotto dalla Reggia della Venaria Reale (Torino). Il suo progetto Oltre la luna è stato prodotto da Dance Channels, una piattaforma Europea che supporta nuovi coreografi a Manchester, Zaragoza e Genova. Recentemente ha coreografato Ruedis_ruote di confine sostenuto da Mittelfest 2014. Lo spettacolo e il progetto Ruedis sono supportati dalla Regione Friuli Venezia Giulia, nell’ambito del programma per le Commemorazioni del Centenario della Prima Guerra Mondiale.

PlanTS associazione triestina tutta al femminile che si occupa di progettazione culturale, collegando terreno locale e internazionale, è stata invitata a curare una serie di appuntamenti per The Local Artist is Present con alcuni artisti legati al mondo delle arti performative (danza, teatro) che lavorano o visitano Trieste prendendo parte agli aperitivi culturali che animeranno le strade di città vecchia (da Piazza Cavana a Piazza Venezia).

The Local Artist is Present viene proposto nel centro storico di Trieste all'interno delle attività

 di Animazione Urbana organizzate dal Comune di Trieste, contestualmente al PISUS (Piano Integrato di Sviluppo Urbano Sostenibile, “TRIESTE ATTIVA - cultura, turismo, sostenibilità”). Nell'estate 2015 si sono svolti appuntamenti dedicati ai protagonisti delle arti visive e performative. Attraverso il format “The local artist is present” il visitatore ha incontrato - fisicamente o virtualmente – gli artisti che vivono la città giuliana, venendo così condotto a scoprire le vie della città e la produzione culturale del territorio. Gli incontri sono stati diffusi in live broadcasting tramite Periscope @creaativa, che permette agli spettatori di mandare messaggi a chi sta facendo la ripresa, per chiedere informazioni o suggerimenti. Ultimo appuntamento di The Local Artist is Present in programma lunedì 28 settembre.

THE LOCAL ARTIST IS PRESENT #12

travel tips and arts talk around Trieste

a cura di  PlanTS

giovedì 24 settembre

con Marta Bevilacqua / intervistata da Costanza Grassi

ore 18.00 ZOE FOOD (via Felice Venezian 24)

ingresso libero 

Per ulteriori informazioni consultare il sito ufficiale www.plantsprod.org www.innovazionecreaativa.it

Ufficio stampa PlanTS press.plants@gmail.com 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Apertura ufficiale della pasticceria Pirona

    • 25 luglio 2019
    • Pasticceria Pirona
  • Il Lunatico Festival inizia con la Festa del Falò a San Giovanni (PROGRAMMA)

    • dal 23 giugno al 31 agosto 2019
  • La notte di Portopiccolo si tinge di bianco per i 50 anni dello sbarco sulla Luna

    • solo domani
    • 20 luglio 2019
    • Portopiccolo Sistiana
  • Una proposta per il centro estivo di quest'estate

    • dal 3 aprile al 6 settembre 2019
    • scuola dell'infanzia "Maddalena di Canossa"
Torna su
TriestePrima è in caricamento