Trieste Estate Giovani: al via Fest@t, il festival di scienza e tecnologia al Toti

Stand, laboratori, giochi, conferenze e spettacoli all’insegna della scienza e della tecnologia

foto pixabay

È FEST@T, la seconda edizione del Festival Estivo di Scienza e Tecnologia al Polo Giovani Toti curato dall'associazione Sinapsi, ad aprire la rassegna di eventi Trieste Estate Giovani promossa dal Comune di Trieste. È il primo dei 12 eventi della rassegna Trieste Estate Giovani e si svolgerà mercoledì 27 giugno, dalle 16 alle 22, al Polo Giovani Toti a San Giusto. Si tratta della seconda edizione di FEST@T Festival Estivo di Scienza e Tecnologia organizzato dall'associazione Sinapsi in coorganizzazione con il PAG-Progetto Area Giovani che ha raccolto oltre 30 ricercatori, studiosi ecc con la passione della divulgazione scientifica.

Stand, laboratori, giochi, conferenze e spettacoli all’insegna della scienza e della tecnologia, FEST@T raccoglie una decina fra gruppi e associazioni che si occupano di divulgazione scientifico-tecnologica, con oltre trenta giovani divulgatori provenienti da tutta Italia a cui si aggiunge un ospite speciale, Adrian Fartade, youtuber divulgatore che incanta oltre 100.000 follower proponendo video dedicati all’astronomia e alla storia dell’esplorazione spaziale.

Le conferenze che si terranno nel teatro del Polo Giovani Toti, avranno inizio alle ore 16.30 con “L’applicazione delle tecniche di imaging fotografico per la conservazione del patrimonio materiale ed immateriale dei comuni a rischio sismico” di PIC – Patrimonio in Comune, si parlerà poi di privacy online con Mittelab (17:30), proseguendo con “Mucche sferiche in un universo simmetrico” di Science Industries (18:00) e “Fossili viventi” di Gemina (19:00). La serata si chiuderà con due spettacoli: “Pillole di Scienza” a cura del gruppo TeatroScienza del SissaClub in collaborazione con il CUT, e l'intervento di Adrian Fartade con “Bachi sulla luna”.

Nel giardino con la splendida vista sul mare, invece, dalle 16.00 saranno attivi stand e giochi adatti sia a un pubblico più grande che ai bambini a cui è stato dedicato in particolare il laboratorio “animabimbi”. Non mancheranno razzi, dinosauri, indovinelli matematici e molto altro. Il WWF Trieste proporrà “Urban Hunt”, una caccia al tesoro speciale dove i partecipanti scopriranno la biodiversità urbana grazie all’app CSMON-life. E ancora laboratori di saldatura di circuiti, programmazione con Arduino, privacy online e “Food experiments: la scienza nel piatto”.

In definitivva un evento multiforme, ricco, dinamico e giovane realizzato in coorganizzazione con PAG Progetto Area Giovani a cui si aggiunge “Party con l'Europa” a cura di Europe Direct – Eurodesk del Comune di Trieste con informazioni su opportunità di studio, lavoro e volontariato per i giovani.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tutte le attività sono gratuite. I laboratori, a numero chiuso, necessitano di prenotazione vie email (sinapsi.divulgazione@gmail.com ). Ingresso: Polo Giovani Toti, Via del Castello 1 e 3. Programma completo pag.comune.trieste.it |www.sinapsidivulgazione.it

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Croazia apre anche ai turisti italiani: la console croata chiarisce la posizione del Paese

  • Intimano l'alt e gli puntano il fucile contro: la gita in bosco si trasforma in un incubo

  • Blocco unilaterale dei confini, Fedriga chiede l'intervento del Governo

  • Va a sbattere contro un cassonetto, brutto incidente in strada di Fiume

  • La Slovenia fa dietrofront: le frontiere apriranno gradualmente

  • La giunta "riscrive" il calendario delle feste: la Liberazione sarà il 12 giugno

Torna su
TriestePrima è in caricamento