Al Miela ritorna "Una splendida giornata da clandestino"

La storia

Gianpaolo Sarti si è finto migrante per scrivere un’ inchiesta sulla situazione dei richiedenti asilo a Trieste, da qui la sfida di trasporre sulla scena un reportage giornalistico e affrontare in modo diverso il tema dell’identità e dell’incontro.
Per la prima volta, un reportage giornalistico diventa uno spettacolo teatrale, affrontando da una prospettiva originale il tema dei migranti e dell’incontro con loro. L’interpretazione giovane e divertita di Francesco Godina permette agli spettatori di viaggiare nella Trieste nascosta, nella città che si prende cura delle persone in difficoltà.

Gli spettacoli

giovedì 17 gennaio ore 20.30
sabato 19 gennaio ore 20.30
di Giuseppe Nicodemo, ispirato a un reportage di Gianpaolo Sarti per “Il Piccolo” di Trieste
con Francesco Godina, con la partecipazione in video di Zabiullah Ahmadi
scenografie di Marco Juratovec, videodesign Davide Sanson, regia di Sabrina Morena
produzione Bonawentura, in collaborazione con Il Piccolo di Trieste

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Anno del maiale 2019: a Trieste si festeggia il Capodanno cinese

    • 27 gennaio 2019
    • La Grande Muraglia
  • Cani Salvataggio: addestramento e incontro pubblico ai Topolini

    • 19 gennaio 2019
    • Topolini
  • Danza africana e Doundoum Dance a Trieste

    • dal 11 settembre 2018 al 13 giugno 2019
    • Parco di San Giovanni
  • Centenario Triestina: al via la mostra al salone degli Incanti

    • dal 18 dicembre 2018 al 3 febbraio 2019
    • Salone degli incanti
Torna su
TriestePrima è in caricamento