"Ein prosit": lo chef Ana Roš per il gran finale a Grado

Sempre apprezzate la consueta Mostra Assaggio sulla Diga Nazario Sauro con degustazione di quattro tipologie di vino bianco, fermo o spumantizzato,oltre alle varie specialità gastronomiche degli espositori e le Degustazioni Guidate

Il pubblico di Ein Prosit Grado – l’edizione estiva della celebre rassegna enogastronomica organizzata dal Consorzio di Promozione Turistica del Tarvisiano in collaborazione con il Comune di Grado, il Consorzio Grado Turismo e PromoTurismo Fvg – si prepara al gran finale in programma domenica 9 luglio con uno tra i più importanti nomi del panorama enogastronomico mondiale: Ana Roš, miglior chef al mondo per “50 Best Restaurants 2017”, il più importante e autorevole riconoscimento a livello mondiale.
Al Velarium Git, all’ingresso della spiaggia di Grado, la grande chef dialogherà con Paolo Vizzari, giornalista e autore de “La Guida dell’Espresso”. Vizzari condurrà anche gli altri due attesi incontri della giornata conclusiva di Ein Prosit: alle 18:30 con Luciano Monosilio e Alessandro Pipero del ristorante romano stellato Pipero e a seguire con Lorenzo Cogo, lo chef stellato più giovane d’Italia per 4 anni consecutivi.

Dopo il debutto trionfale di venerdì sera con lo chef bistellato Philippe Lèveillè, il percorso “Itinerari del Gusto”, ovvero le cene stellate nei ristoranti si concluderà con altre 3 grandi firme della scena nazionale: lo chef romano Luciano Monosilio alla Tavernetta all’Androna, Lorenzo Cogo all’Antica Osteria alla Fortuna e infine al Ristorante Tarabusino ci sarà Oliver Piras, considerato uno dei cuochi più brillanti della nuova leva italiana e della cucina sarda in generale.
Il programma dettagliato è consultabile sul sito www.einprositgrado.org

Nella seconda edizione di Ein Prosit Grado, che ha confermato il successo della consolidata formula proposta da quasi venti anni nel Tarvisiano, sono spiccati la consueta Mostra Assaggio sulla Diga Nazario Sauro che ha permesso agli appassionati e gourmand di degustare quattro tipologie di vino bianco, fermo o spumantizzato, presentato da ogni produttore, oltre alle varie specialità gastronomiche degli espositori e le Degustazioni Guidate tenutesi nelle prime due serate e curate da grandi firme del panorama enologico nazionale, tra i quali Willi Klinger, Armando Castagno, Samuel Cogliati, Paolo Ianna, Savio Del Bianco e Luca Gardini, Miglior Sommelier del Mondo nel 2010.

ein prosit2-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • Nuova ordinanza Fvg: confermato blocco fino a Pasquetta e obbligo di mascherine e guanti nei supermercati

  • Torna a salire il numero dei positivi in Fvg: 92 contagiati, Trieste la più colpita

  • Fermato fuori casa ma doveva essere in quarantena perché positivo: denunciato

  • Coronavirus: arriva la mappa dei contagi in FVG, interattiva e suddivisa per comuni

  • Coronavirus, in Fvg cala il numero dei contagiati e cresce quello dei guariti

Torna su
TriestePrima è in caricamento