Pattinaggio artistico a rotelle: 300 atleti al Memorial Sedmak Bressan 2017

Prende il via venerdì 9 giugno all’impianto Pikelc del Polet, ad Opicina (Ts) la 36.a edizione del Memorial Sedmak Bressan, un trofeo internazionale di pattinaggio artistico a rotelle, inserito nel calendario mondiale Firs (Federazione Internazionale Sport Rotellistici). Sono attesi circa 300 atleti, dalle categorie giovanissimi sino agli allievi, in gara per il Memorial Davide Bressan, e dai cadetti sino ai seniores, che si contenderanno il trofeo Pavel Sedmak.

Tra i partecipanti ci saranno atleti di altissimo livello: il campione del mondo assoluto di singolo e coppia artistico, Luca Lucaroni, la sua partner, Rebecca Tarlazzi, oro ai mondiali in coppia ma anche campionessa europea nel singolo, una diciottenne che rappresenta il grande talento emergente del pattinaggio mondiale. Insieme a loro pattineranno ad Opicina Silvia Lambruschi, pluri campionessa del mondo tra le juniores e già terza ai mondiali assoluti di singolo, Gaia Cavataio, terza ai campionati del mondo senior negli esercizi obbligatori e campionessa italiana 2017, la tedesca Claudia Pfeiffer, seconda agli ultimi mondiali nell’in line, e una delle sue avversarie più temibili, la triestina Metka Kuk, in gara proprio per il Polet, la società organizzatrice.

La competizione, organizzata dal Polet in collaborazione con l’associazione delle Società Sportive Slovene in Italia e il supporto della ZKB, la Banca di Credito Cooperativo del Carso, prenderà il via venerdì alle 8.30 con la prova degli obbligatori. Dalle 16 alle 19.30 di venerdì si terranno le prove delle categorie Open, promozionali. Sabato gli atleti saranno in pista già alle 8; le esibizioni più interessanti per il pubblico saranno quelle del pomeriggio, con lo short program delle categorie dai cadetti ai seniores.

I più forti, indicativamente, saranno in gara dalle 18.30 circa. Domenica poi si inizierà di nuovo al mattino. Dalle 16.30 alle 21 si concluderà, con il programma lungo, la gara delle categorie più importanti. Il trofeo Sedmak Bressan sarà infine un appuntamento davvero importante anche perché verrà applicato per la prima volta come unico sistema di giudizio in una gara di livello mondiale il Roll Art. Si tratta di una valutazione più oggettiva della prestazione degli atleti, che valuta in modo preciso, incontestabile, ogni singola difficoltà. Se questo test avrà un esito positivo, potrebbe essere adottato già dalla stagione 2019 come sistema di giudizio ufficiale per tutte le competizioni rotellistiche mondiali.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Sport, potrebbe interessarti

I più visti

  • Il Circo di Mosca arriva a Trieste sfidando la gravità

    • dal 25 ottobre al 3 novembre 2019
    • Di fronte al Palachiarbola
  • Muja Buskers Festival: gli artisti di strada nel segno di Leonardo (VIDEO)

    • dal 23 agosto 2019 al 25 agosto 2020
  • “Abbi cura di me Tour”, Cristicchi torna sul palco del Rossetti

    • dal 17 ottobre al 18 dicembre 2019
    • Politeama Rossetti
  • Da Vienna ad Aquileia splendono i "Magnifici ritorni"

    • dal 9 giugno al 20 ottobre 2019
    • Aquileia
Torna su
TriestePrima è in caricamento