Primo torneo di Cricket organizzato dalla comunità dei rifugiati di Trieste a Muggia

  • Dove
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Dal 26/08/2017 al 27/08/2017
    09 - 21
  • Prezzo
    Prezzo non disponibile
  • Altre Informazioni

Sabato 26 e domenica 27 agosto si terrà a Muggia il primo torneo di cricket auto-organizzato dalla comunità dei rifugiati residenti nella provincia di Trieste. Le dieci squadre del torneo, formate dagli ospiti seguiti dal Consorzio Italiano di Solidarietà, si sfideranno nel corso delle due giornate nello Stadio Comunale di Muggia “Paolo Zaccaria”.

Le partite si terranno in entrambe le giornate dalle ore 9 alle ore 21, e saranno un'occasione unica per conoscere la cultura dei paesi di provenienza di molti rifugiati che vivono nella provincia di Trieste: oltre al cricket, che sarà possibile giocare personalmente in uno stand aperto a tutti i curiosi, si potrà assaggiare cibo afghano e pachistano e ascoltare la musica di questi paesi. Ci sarà inoltre un laboratorio dedicato alla costruzione di aquiloni, rivolto a grandi e piccini. L’iniziativa è stata resa possibile grazie alla disponibilità ed all’apertura dimostrata dalla Giunta Comunale di Muggia.

«Abbiamo ritenuto fosse una proposta da sostenere ed una bella esperienza da condividere, anche in funzione che questo sport da noi è molto poco conosciuto e ancor meno praticato - afferma Tullio Bellen, Assessore allo Sport e Cultura -. È stato dato il Patrocinio e la Collaborazione consentendo così di poter svolgere il torneo nell’impianto richiesto. Guai se lo sport non fosse uno strumento di solidarietà, di condivisione e convivialità. È questa certamente un’occasione per fare nuove conoscenze ed arricchire il nostro bagaglio culturale».

«Oltre all'interessante occasione di confronto interculturale, infine, si presenta un'altra opportunità per la città: questo torneo contribuisce a diffondere uno sport non ancora diffuso in Italia – osserva Gianfranco Schiavone, presidente dell'ICS –. Tra i partecipanti ci sono anche persone che lo praticavano a livello agonistico, perciò ci rivolgiamo anche alle società sportive interessate a far nascere qualcosa di nuovo». La cittadinanza muggesana è vivamente invitata a partecipare. info: attivita@icsufficiorifugiati.org

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Io trovo questa iniziativa altamente inopportuna; beninteso: lo sport è una cosa bellissima, ma dar vita a questo torneo, quando il malumore della gente è fortissimo verso gli "ospiti" (di fatto non voluti dalla gran parte della gente normale) sembra quasi una provocazione: l'italiano lavora, schiatta, paga tasse per non avere nulla o quasi in cambio, viene preso in giro, paga il dazio della mancanza di sicurezza, le donne e le ragazze non possono più girare per la strada e cosa fa il consorzio di solidarietà??? Una partita di cricket, per rendere agli ospiti-risorsa meno pesante la nostalgia di casa. Ci tornino, mi permetto di dire: insieme a chi, qui, vuole tanto bene a loro (o meglio al denaro che permettono di far fluire nelle loro tasche).

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Al via la mostra di Escher: 200 opere al Salone degli Incanti

    • dal 18 dicembre 2019 al 7 giugno 2020
    • Salone degli Incanti
  • Muja Buskers Festival: gli artisti di strada nel segno di Leonardo (VIDEO)

    • dal 23 agosto 2019 al 25 agosto 2020
  • Barcolana, il mare in mostra in una collettiva alla Tribbio

    • dal 5 ottobre 2019 al 5 settembre 2020
  • John Butler in tour: al Rossetti la prima tappa

    • dal 29 aprile 2019 al 29 aprile 2020
    • Teatro Rossetti
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    TriestePrima è in caricamento