Torna "Fiori d'azzurro", l'iniziativa contro gli abusi sui bambini

Il 13 e 14 aprile migliaia di volontari scenderanno in piazza per distribuire i fiori di Telefono Azzurro e raccogliere fondi indispensabili al nostro intervento in difesa dei bambini e degli adolescenti vittime di violenze e soprusi.

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TriestePrima

Il prossimo 13 e 14 aprile le piazze di millesettecento città italiane si tingeranno d'azzurro: torna Fiori d'Azzurro, il weekend di sensibilizzazione contro gli abusi nei confronti di bambini e adolescenti.

Migliaia di volontari scenderanno in piazza per distribuire i fiori di Telefono Azzurro e raccogliere fondi indispensabili al nostro intervento in difesa dei bambini e degli adolescenti vittime di violenze e soprusi. Obiettivo dell’evento è quello di riuscire a riaprire e intensificare il dibattito e il confronto attorno al fenomeno dell’abuso, coinvolgendo l’intera cittadinanza e, in particolare, coloro che rappresentano i punti di riferimento imprescindibili per ciascun bambino e ragazzo: insegnanti, educatori, genitori, rappresentanti del mondo sportivo, pediatrico e delle istituzioni. "Fiori d’Azzurro” è una call to action finalizzata a promuovere un’azione sinergica, che permetta di limitare la propagazione di comportamenti devianti, diffondendo best practicese creando awareness rispetto agli strumenti messi a disposizione da Telefono Azzurro per contrastare il fenomeno e limitarne la diffusione.Il simbolo della manifestazione è la calancola di Telefono Azzurro: un fiore scelto per simboleggiare la vulnerabilità e delicatezza che tutti noi siamo chiamati a proteggere e preservare da qualsiasi forma di abuso o violenza.

Il Lions Club Duino Aurisina sarà presente a sostegno dell'iniziativa dalle 09.00 alle 14.00 di sabato 13 aprile presso il Castello di Duino e dalle dalle 09.00 alle 12.00 di domenica 14 aprile al Caffe Ponchielli.

Per sapere dove trovarci e per maggiori informazioni visita il sito http://nonstiamozitti.azzurro.it/fiori-dazzurro/ Ferma la violenza, con un fiore. In Italia non li vedi, ma sono tanti i giovani che subiscono violenza fisica e psicologica. Bambini e adolescenti maltrattati, privati della loro identità, schiacciati dalla paura del domani. Gli abusi sono un dramma, che spesso spingono i più deboli a compiere gesti estremi. Telefono Azzurro da sempre è in prima linea. Ascolta ed interviene ogni giorno, 24 ore su 24, con la linea gratuita 1.96.96, la chat, le app e i social network offrendo un supporto e aiuto immediato. Scegli il tuo fiore per contrastare ogni forma di abuso sui bambini!

Torna su
TriestePrima è in caricamento