Duino punta sul turismo, presentato il tavolo permanente

Un altro punto strategico del programma di mandato del sindaco Pallotta prende vita. Dopo il Tavolo Verde (dedicato al mondo dell'Agricoltura e dell'Ambiente) e il Tavolo del Mare (dedicato alla Pesca e alle problematiche del Mare e del mondo della vela) il passo successivo è la Conferenza permanente per il turismo e il lavoro economico

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TriestePrima

Un altro punto strategico del programma di mandato del sindaco Pallotta prende vita. Dopo il Tavolo Verde (dedicato al mondo dell'Agricoltura e dell'Ambiente) e il Tavolo del Mare (dedicato alla Pesca e alle problematiche del Mare e del mondo della vela) il passo successivo è la Conferenza permanente per il turismo e il lavoro economico.  "Vogliamo - ha sostenuto il sindaco Daniela Pallotta - attraverso questo organo consultivo, confrontarci con le realtà economiche e turistiche del territorio per pianificare al meglio le nostre azioni su importanti settori, in questo momento, in particolare per la crisi della Burgo, è intraprendere insieme percorsi legati al mondo del lavoro".

Attività a favore dell'imprenditoria

"Constatato che il nostro Comune non può restare indifferente nel vedere i nostri giovani allontanarsi e non può nello stesso tempo lasciare estinguersi attività tradizionali legate da sempre al nostro territorio - conferma il vicesindaco ed assessore alle Attività Produttive Walter Pertot - ci sentiamo in dovere dar vita ad uno strumento operativo. Visto il passaggio generazionale, momento delicato in azienda, che va sostenuto in ogni modo sviluppando politiche strategiche a favore delle attività imprenditoriali esistenti composte per il 90% da attività familiari che costituiscono il cuore del comparto produttivo del Comune di Duino Aurisina".

Il turismo e le strategie

La conferenza tratterà anche strategie sul turismo - ha concluso Massimo Romita assessore al Turismo - considerato che sul territorio comunale vi è la necessità di coordinare le azioni legate allo sviluppo e sostegno al mondo del turismo e del mondo imprenditoriale nonché di confronto con la Regione Fvg e le altre Istituzioni. Come previsto dal programma elettorale il Comune di Duino Aurisina/Občina Devin Nabrežina, vuole assicurare la produttiva continuità del dialogo con le realtà operanti sul territorio, istituisce una “Conferenza permanente per il turismo il lavoro e lo sviluppo economico”, che fungerà come un tavolo di scambio di informazioni e di proposte, un luogo permanente di confronto e collaborazione con l’Amministrazione per la definizione di programmi, indirizzi, proposte e iniziative tesi a promuovere e valorizzare il settore del turismo e del mondo imprenditoriale".

Le collaborazioni con gli altri enti

Con successivi atti ed avvisi l’amministrazione comunale provvederà a collaborare in linea generale, in maniera gratuita, con le seguenti organizzazioni: - Istituzioni (Regione Fvg, Camera di Commercio, IAA, Confcommercio, Ures, Federalberghi Artigiani, ecc), i rappresentanti delle Imprese maggiormente rappresentative come numero di dipendenti, i Centri in Via; - Associazioni Economiche formalmente costituite con sede a Duino Aurisina; l'Associazione dei Consumatori; I Consorzi di promozione turistica della Provincia di Trieste; Il Consorzio dei marmi; la Pro Loco; l presidente della commissione consiliare permanente legata al turismo artigianato lavoro ed attività produttive; I portatori di interesse coinvolti nelle specifiche tematiche agli ordini del giorno.

Torna su
TriestePrima è in caricamento