Raccolta differenziata, al via la sfida tra circoscrizioni: seconda edizione del "Rione più pulito"

Il Rione Più Pulito 2016, un'eco - gara sul tema ambientale, nasce da un'idea del I° CCRR - Consiglio Comunale delle Ragazze e dei Ragazzi di Trieste, allo scopo di sensibilizzare sull'importanza della raccolta differenziata.

Parte in primavera la seconda edizione de Il Rione Piu Pulito 2016, sfida sulla raccolta differenziata tra le circoscrizioni, promossa dal Comune di Trieste – Area Educazione, Università Ricerca Cultura e Sport –e centrata sulla partecipazione delle scuole. Un evento realizzato in collaborazione in collaborazione con la Provincia di Trieste,  Azienda per l’Assistenza Sanitaria n. 1 Triestina, l’Ufficio Scolastico Regionale Fvg, Istat, AcegasApsAmga Gruppo Hera, Unicef – Comitato Provinciale di Trieste, Associazione 4707, Querciambiente e associazione Kallipolis.

Il Rione Piu’ Pulito 2016, un’eco – gara sul tema ambientale, nasce da un’idea del I° CCRR – Consiglio Comunale delle Ragazze e dei Ragazzi di Trieste, allo scopo di sensibilizzare sull’importanza della raccolta differenziata.

In particolare, la sfida 2016 si concentrerà sulla raccolta differenziata del rifiuto umido, frazione che va incrementata nella nostra città e che bambini e ragazzi contribuiranno ad aumentare sensibilizzando gli adulti. L’umido dei cassonetti marroni sarà accuratamente valutato e pesato, con la preziosa collaborazione di Acegas Aps Amga Gruppo Hera.

Il sottotitolo di questa edizione è Vinci col verde, grazie a un bando della Provincia di Trieste che consentirà ai vincitori di contare su ricchi (ed educativi) premi: il primo premio infatti sarà di 5000 euro da destinare alle scuole partecipanti della circoscrizione per libri e materiale audiovisivo a scelta.
L'eco-gara parte dalle circoscrizioni cittadine ma con un forte coinvolgimento delle scuole e delle famiglie; infatti è rivolta alle scuole (dai 3 ai 18 anni) e a tutti i cittadini, in collaborazione con le circoscrizioni (qui definite come “rioni”).

La partecipazione è aperta e gratuita, ed è consentita a bambini e ragazzi minorenni solo se accompagnati da un adulto che se ne assuma la responsabilità.
L’iscrizione a Il Rione Piu’ Pulito va effettuata dalle scuole alla mail: naturaascuola@comune.trieste.it entro venerdì 18 marzo. Il numero di scuole iscritte per circoscrizione costituisce una parte del punteggio per vincere.

Lunedì, 21 marzo avrà luogo un incontro informativo di presentazione del progetto (ore 17 presso il PAG Toti di via del Castello 3) per tutti coloro che vogliono saperne di più, alla presenza degli operatori di Querciambiente, coordinatori del progetto.

L’eco-gara si vince  sommando i punteggi di due prove: Quanto Pesa Il Cassonetto? che premierà la circoscrizione con il maggior rifiuto umido tra il 18 aprile e il 15 maggio; Mi Rifaccio Il Verde!  invece, riguarda la pulizia del giardino delle scuole effettuate da ragazzi, famiglie, insegnanti e cittadini che abbiano a cuore gli spazi all’aperto dei propri ragazzi. Naturalmente, tutti gli interventi dovranno essere pensati e realizzati in accordo con la scuola e rispettare le vigenti normative sulla sicurezza. 

La premiazione avverrà con una grande festa il 1 giugno, al PAG Toti, nella bellissima cornice di san Giusto, in occasione della 4.a WED – Giornata Mondiale dell’Ambiente.