Parcheggi, gratis la prima ora per disabili e "auto verdi"

Il sindaco Cosolini spiega che la misura ha «l'obiettivo è sostenere le categorie svantaggiate e incentivare l'utilizzo delle auto "verdi"». Il provvedimento è già valido per le aree di Roiano, stazione, Borgo Teresiano, San Giusto, via Cadorna, spazio ex Bianchi, piazza Oberdan, Park San Giusto e dintorni

«Una città equa e moderna si costruisce un passo alla volta, nella giusta direzione - lo scrive il sindaco Roberto Cosolini sulla sua pagina Facebook per introdurre una delle novità legate all'introduzione del Nuovo Piano del Traffico -. Oggi (lunedì 28 dicembre, ndr) Trieste fa un altro passo avanti, frutto del lungo lavoro per la redazione del Nuovo Piano del Traffico: le agevolazioni dei parcheggi per i disabili e per le auto elettriche o ibride. Per queste due categorie la prima ora di parcheggio sarà gratuita. L’obiettivo è sostenere le categorie svantaggiate e incentivare l’utilizzo delle auto “verdi”».

«Il provvedimento è già valido da oggi (lunedì 28 dicembre, ndr), per le aree di Roiano, stazione, Borgo Teresiano, San Giusto, via Cadorna e spazio ex Bianchi - spiega il sindaco -. Da domani (martedì 29 dicembre, ndr) anche negli stalli Saba di piazza Oberdan, Park San Giusto e dintorni. Mi auguro che già a gennaio il provvedimento sia adottato anche da TTP per i parcheggi sulle rive».