Birra, sei usi alternativi che vi sorprenderanno

La birra è tra le bevande più amate dagli italiani e non solo. Funzionale in casa per molte faccende domestiche, ma anche ad uso estetico, scopriamo 6 usi alternativi di questo delizioso nettare che vi sorprenderanno, amici della salute e del portafogli

La birra è sicuramente una delle bevande più apprezzate al mondo, questo nettare giallo, nato dalla fermentazione di malto e luppolo, oltre che ad essere largamente consumato, ha anche numerosi usi alternativi molto utili, ma poco noti. Funzionale in casa per molte faccende domestiche, ma anche ad uso estetico, scopriamo 6 usi alternativi della birra che vi sorprenderanno, amici della salute e del portafogli.

La birra rende brillanti i capelli

La birra avanzata è indicata per rendere più lucidi e brillanti i capelli, applicatela dopo lo shampoo, poi, risciacquate i capelli con abbondante acqua tiepida, vedrete che risultati. Inoltre, aiuta anche a schiarire il biondo, rendondolo più vivo e luminoso.

Utile per pulire i gioielli

La birra è anche utile per pulire la bigiotteria, in questo caso è sufficiente immergere il gioiello per mezz’ora e, poi, asciugarlo, senza risciacquare, con un panno morbido.

Da provare per buonissime fritture

Vi è mai capitato di assaggiare delle pastelle che al palato risultano essere leggere e particolarmente soffici? Il segreto sta proprio nell’aggiungere un po’ di birra nell’impasto, una bontà da non perdere.

Mille usi in giardino

La birra è il miglior deterrente per le lumache, così, se volete salvare i germogli delle vostre piantine, oppure l’insalata fresca appena spuntata nell’orto, basterà distribuire delle ciotoline con i fondi della birra dove volete che le lumache non facciano danni. Inoltre, la birra, grazie ai lieviti che contiene, è un ottimo concime per le piante.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ottima alleata per pulire i mobili

Basta comprare detergenti per i mobili costosi, pericolosi e inquinanti. I mobili in legno si possono pulire con la birra. Basta usare un panno morbido, inumidirlo di birra e passarlo delicatamente sulla superficie dei nostri mobili. Il colore del legno tornerà splendente come prima.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • Nuova ordinanza Fvg: confermato blocco fino a Pasquetta e obbligo di mascherine e guanti nei supermercati

  • Torna a salire il numero dei positivi in Fvg: 92 contagiati, Trieste la più colpita

  • Coronavirus: arriva la mappa dei contagi in FVG, interattiva e suddivisa per comuni

  • Coronavirus, in Fvg cala il numero dei contagiati e cresce quello dei guariti

  • Il virus in Fvg non si ferma: 114 nuovi positivi e sette decessi nelle ultime 24 ore

Torna su
TriestePrima è in caricamento